Biscotti: i migliori al mondo sono loro. Tutti reperibilissimi!

Biscotti, quali sono i migliori al mondo: spiccano quelli italiani, pazzesco. Come se non bastasse, potete acquistarli facilmente.

I biscotti sono dei piccoli dolcetti composti solitamente da farina, zucchero e grassi: possono essere presenti tra gli ingredienti le uova e gli aromatizzanti. Per renderli croccanti vengono cotti per molto tempo in un forno.

Biscotti migliori quali sono
Cantucci in un vassoio – Checucino.it

In commercio esistono tantissimi tipi diversi: variano di forma, di genere, di qualità e presentano farciture diverse. L’oscillazione dei prezzi è talvolta piuttosto importante: alcuni marchi li propongono a prezzi altissimi mentre hanno un costo decisamente più basso.

Anche i forni li preparano ogni giorno: quando lo fanno, si diffonde un aroma anche nel vicinato. Le pasticcerie, infine, propongono non soltanto pizze e cornetti, graffe e croissant, ma anche alcuni tipi di biscotti.

In una delle classifiche più famose al mondo, sono stati illustrati i migliori biscotti del pianeta. La classifica è stata fatta da Taste Atlas: ci sono veramente delle sorprese incredibili.

Biscotti, quali sono i migliori al mondo: tutti facili da trovare!

Quando si fanno delle classifiche, è veramente difficile mettere tutti d’accordo dal momento che le scelte sono piuttosto soggettive.Gli esperti, però, analizzano praticamente un prodotto nel suo insieme: le loro liste sono quindi più affidabili.

Biscotti migliori quali sono
Biscotti in una ciotola  – Checucino.it

Il sito Taste Atlas presenta diverse classifiche interessanti: nato dall’idea della giornalista Matija Babic, suggerisce tantissime cose da provare quando si è in viaggio.

Secondo i critici, i biscotti migliori al mondo vengono dall’Algeria. I makroud el louse sono diventati estremamente popolari anche in altre zone del pianeta: sono composti dalle mandorle, da uova, zucchero e da acqua di fiori d’arancio. Come se non bastasse, vengono gettati nello zucchero  a velo.

Al secondo posto ci sono gli alfajores, direttamente dall’Argentina. Rispetto ad altri biscotti, questi vengono farciti con la crema dulce de leche, una crema molto dolce e golosa diffusa proprio nel Paese Sudamericano.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUI NOSTRI CANALI INSTAGRAM E TELEGRAM

Al terzo posto ci sono infine i Melomakorona: insaporiti con il miele, hanno anche tra gli ingredienti le scorze d’arancia, la cannella e il cognac.Nella lista dei primi 50 biscotti, ci sono anche quelli italiani. Decimo posto per i baci di dama donati da Tortona in Piemonte. Gli amaretti occupano invece la 18esima posizione mentre i cantuccini si trovano in 27esima posizione. Al 50esimo posto, infine, figurano i canestrlli.