Biscotti per cani: Ricetta fai da te facile e veloce per…

Biscotti per cani: Ricetta fai da te facile e veloce per i nostri amici a 4 zampe

LA PREPARAZIONE
di Cesare Orecchio

Biscotti per cani: vi presentiamo la ricetta fai da te facile e veloce per i nostri amici pelosi a 4 zampe con ingredienti genuini e salutari 

cagnolino con biscotto
Foto di Claire Diaz da Pixabay

 

Non esiste niente di più bello al mondo che guardare i nostri amici a quattro zampe scodinzolare per il nostro rientro a casa oppure vederli saltare di gioia quando gli diamo la pappa. Integrare la loro dieta con degli snack è importante per stimolare la loro attenzione, insegnargli qualche comando o semplicemente per tenerli in forma. Vi sveliamo la ricetta facile ed economica per preparare in poco tempo dei biscotti per cani gustosi e soprattutto salutari.

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Biscotti morbidi alle mandorle senza burro, leggerissimi e profumati

 

Biscotti per cani: parmigiano e carote per un’ottima salute

Esistono in commercio svariati snack adatti ad ogni razza, ad ogni dieta e ad ogni status salutare del nostro cagnolino, ma anche in casa sarà facile prepararli e con pochi ingredienti selezionati, riusciremo a far venire l’acquolina in bocca al nostro pelosetto preferito. Vediamo insieme come preparare degli snack golosi con parmigiano e carote, ottimo alimento per cani in quanto ricche di fibre, vitamine B ed E, rendendo il pelo lucido ed i denti puliti e forti.

  • 300 gr di farina di riso;
  • 3 carote;
  • 250 ml di brodo vegetale o di carne;
  • 60 gr di parmigiano;
  • 1 uovo grande;
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva;

Iniziamo mettendo a bollire le carote con un pizzico di sale e portiamole a cottura. Frulliamole ed uniamo un po’ di brodo alla purea. In una ciotola versiamo la farina, il parmigiano, l’uovo, l’olio ed iniziamo ad impastare unendo a filo la purea di carote con il restante brodo. Impastiamo per bene in modo che tutti gli ingredienti si leghino, infariniamo con farina di riso il piano da lavoro o la spianatoia e creiamo un velo con il mattarello con circa 1.5 cm di spessore. Ricaviamo delle forme simpatiche a forma di osso o di bastoncino e bucherelliamo la parte centrale con i rebbi di una forchetta, in modo che non gonfino troppo. Ne verranno circa 32. Facciamo cuocere a 160° per 40 minuti. Si conservano in contenitore ermetico per 20 giorni. Diamoli come premio al nostro amichetto e vedrete come si leccherà i baffi!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post