Bistecca di carne: come cuocerla alla perfezione senza errori

Bistecca di carne: come cuocerla alla perfezione senza errori

LA PREPARAZIONE
di Marco

Cuocere una bistecca di carne alla perfezione è possibile: bisogna solo fare attenzione a questi piccoli passaggi. Vediamo insieme come fare

Esiste un metodo perfetto per cuocere una bistecca? C’è chi la vuole al sangue, chi un po’ più cotta e chi invece preferisce una cottura media. Insomma, possiamo affermare con certezza che la cottura è davvero fondamentale per la carne che vogliamo andare a servire. Inoltre, ricordiamo che c’è chi la cuoce alla piastra, alla griglia, ai fornelli o al barbecue. Secondo quanto ci dice la nostra esperienza, possiamo sostenere che quella cotta al barbecue sia la migliore. Poi, i gusti son gusti. Ognuno può dire la propria in merito. Ma adesso vediamo insieme qual è il metodo di cottura perfetto per una bistecca di carne e come possiamo cuocerla senza alcun errore.

cuocere bistecca
Come cuocere una bistecca di carne

Come cuocere una bistecca alla perfezione

Se vi state chiedendo qual è il metodo migliore per cucinare un’ottima bistecca di carne, allora siete nel posto giusto. Diciamo che non è sempre così scontato saper servire una fetta di carne arrosto come si deve. Certo, non ci vuole una laurea apposita ma è bene saperla cucinare in un certo modo e con le dovute attenzioni. Innanzitutto, cominciamo specificando che la carne va comprata due giorni prima rispetto a quando volete cucinarla. Quindi, diciamo che se sabato avete ospiti a cena, una visita al macellaio la farete giovedì pomeriggio. Una volta acquistate tenetele in frigo e tiratele fuori soltanto una mezz’oretta prima di cucinarle. A questo punto, preriscaldate il forno a 140 gradi e nel frattempo usate sale e pepe per insaporire le vostre fette di carne. Dovranno stare in forno per circa 30-40 minuti e la loro temperatura interna dovrà arrivare a circa 50 gradi (bene se avete a disposizione un termometro). Passati i 40 minuti in forno, mettetele in padella con olio caldo e cuocetele per circa un minuto a lato. Adesso, fatele riposare nel piatto per qualche minuto e poi tagliatele. Ecco, le vostre bistecche saranno pronte e… più buone che mai!

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post