Bombe di patate ripiene di due ingredienti squisiti: niente frittura!

Bombe di patate ripiene di due ingredienti squisiti: niente frittura!

LA PREPARAZIONE
di Marco

Bombe di patate ripiene: all’interno ci metterete questi due ingredienti e saranno squisite. Sono facili da preparare e non serve friggerle, sono buonissime anche al forno

bombe patate
Bombe di patate ripiene di due ingredienti squisiti

State pensando ad un secondo piatto ideale per una cena leggera ma allo stesso tempo golosa e nutriente? Insomma, una sorta di piatto fatto alla perfezione a cui non bisogna modificare assolutamente niente. Facile da preparare. Nessuna difficoltà nella realizzazione di questa ricetta. Certo, ci vorrà un po’ di tempo perché è prevista la bollitura delle patate che, di sicuro, non è un processo veloce. Tuttavia, possiamo garantirvi che non ci vogliono la preparazione e l’esperienza di uno chef per cucinare queste bombe di patate e zucchine ripiene con formaggio. Vediamo insieme quali ingredienti vi occorrono e tutti i passaggi per la realizzazione di questa ricetta.

Bombe di patate ripiene di zucchine e formaggio filante

Ecco, di seguito vi mostriamo la lista degli ingredienti che vi serviranno per queste gustosissime bombe:

  • 300 g di patate bollite
  • una zucchina
  • 60 g di ricotta di capra
  • 60 g di farina integrale
  • prezzemolo fresco
  • un cucchiaino raso di bicarbonato per la lievitazione
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Le bombe di patate ripiene di formaggio e zucchine sono facilissime da preparare. Per prima cosa, bisogna che lessiate le patate. Lasciatele, quindi, a bollire per circa 30-40 minuti. Dopodiché mettetele nello schiacciapatate per poi lasciarle a riposare in un recipiente.  Prendete la grattugia e rendete la vostra zucchina un residuo di pezzettini minuscoli. Fatela poi scolare in un colino e poi unitela alle patate passate. Aggiungete il formaggio fresco. Adagiate il vostro impasto di aptate e zucchien su un piano da lavoro che avete avuto la premura di infarinare per bene per evitare che si attacchi tutto. A tal punto, è il momento della farina, il prezzemolo, il cucchiaino raso di bicarbonato, il sale e il pepe. Impastate il tutto e stendete con un mattarello che avete precedentemente infarinato. Con un bicchiere o, per essere più professionali, con un coppa pasta, formate dei cerchi, posizionate il formaggio e poi chiudete con un altro cerchio di patata. Mettete tutte le vostre bombe su una teglia ricoperta con carta forno e poi infornate. Potrete toglierle dal forno quando saranno belle dorate.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post