Bounty irresistibili pronti in pochissimi minuti, scopri la gustosa ricetta

Bounty, deliziosi dolcetti al cocco ricoperti di cioccolato. Piacciono davvero a tutti, scopri la ricetta per farli velocemente. 

Cocco-Pixabay
Cocco-Pixabay

I bounty piacciono davvero a tutti, piccini e grandi non ne possono fare a meno, perfetti sempre sia d’estate che d’inverno, per merenda o fine pasto, questo dolcetto semplice e delizioso potrebbe salvarvi in calcio d’angolo.

Bounty al cocco con cioccolato

Per realizzare questi dolcetti ci serve davvero pochissimo tempo e pochissimi ingredienti, possono essere preparati anche qualche giorno prima e lasciati in congelatore fin quando non finiranno. Con le dosi che vi diamo oggi potrete realizzare dai 10 ai 20 bounty, tutto dipende dalla forma che gli volete dare. Quella classica è quella a cilindro ma anche a pallina non sarebbe affatto male.

Crostata sbriciolata cacao Bounty ricetta Benedetta Rossi
Bounty  (Foto di Andrea Petra Fogas da Pixabay)

Ingredienti:

80 gr di Cocco rapè
100 gr di Yogurt greco bianco o al cocco
100 gr Ricotta
30 gr Miele (sostituito con zucchero normale – sciroppo d’acero )
150 gr di Cioccolato fondente o al latte

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Anna Tatangelo è una maga! La sua bacchetta magica sforna meraviglie

Procedimento:

In una ciotola versate il cocco rapè, yogurt greco, la ricotta e il miele (2 cucchiai), mescolate il tutto con una spatola in silicone, se il composto dovesse risultare troppo molle aggiungete un altro pò di cocco rapè.

Date la forma ai vostri bounty, potete fare o dei canonici rettangoli oppure delle palline. Adagiateli su una leccarda rivestita da carta forno e metteteli in congelatore per 30 minuti. Nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato, tirate fuori i bounty grezzi e tuffateli nel cioccolato, posizionateli sulla placca con carta forno, decorate con cioccolato fuso e cocco rapè.

Metteteli in congelatore e tirateli fuori all’occorrenza. Se volete rendere i vostri bounty più sofisticati potete aggiungere al ciaccolato del baylis o del rum, non saranno adatti di certo ai bambini ma saranno comunque buonissimi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Cecilia Rodriguez quando è con Ignazio si dà alla pazza gioia: A pranzo addio freni…

Se volete inoltre potete usare solo la ricotta o solo lo yogurt, ma l’abbinamento insieme tra i due latticini è super. Provare per credere.