Brioche danesi fatte in casa, genuine, buone come al bar, ottime per la merenda dei bambini

E’ un’abitudine italiana fare colazione al bar e le brioche danesi sono uno degli alimenti scelti insieme a caffè, cappuccino e cornetti. Riuscire a preparare in casa questa prelibatezza, ci garantisce la genuinità.

ricetta Brioche danesi
Brioche danesi (Foto di artemtation da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Spuntini che saziano: ecco come comporli giornalmente
  2. Zucca al forno senza sbucciarla, preparata in 2 minuti, gustata senza alcuna fatica
  3. Quando mangi la frutta ricorda questo prezioso consiglio: cambia la vita, mai più senza

Sono più di 5 milioni, gli italiani che fanno colazione al bar. Le seconde scelte cadono su yogurt, latte, cereali. Lo smart working ha cambiato leggermente l’abitudine della colazione: si prende un caffe veloce appena alzati e poi si scende al bar per la colazione completa.

Sono tanti i motivi che ci spingono a prepare in casa le ricette, tra questi motivi, ai primi posti c’è il risparmio, la soddisfazione personale ma soprattutto la genuinità della preparazione a cui non vengono aggiunti conservanti o alimenti di scarsa qualità.

 

Ingredienti e preparazione delle brioche danesi

Ingredienti per 2 persone. Tempo di preparazione: 45 minuti. Per sciogliere il lievito intiepidisci il latte ma fai attenzione a non scaldarlo troppo. Un leggero tepore aiuta il lievito a sciogliersi e ad attivarsi. Il troppo caldo uccide i funghi che permettono la lievitazione.

La differenza tra croissant, brioche e cornetti non è solo nell’impasto. I primi sono più croccanti per la minore presena di zucchero. brioche e cornetti sono più soffici. La farcitura più diffusa per le brioche, oltre alla crema pasticcera, è la crema di cioccolato e la confettura.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

 

ricetta Brioche danesi
Crema pasticcera (Foto dal web)

INGREDIENTI

per il pan brioche:

  • 150 gr di latte
  • 50 gr di burro
  • 8 gr di lievito di birra fresco
  • 1 uovo
  • 70 gr di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 400 gr di Farina Manitoba
  • 30 gr di burro per sfogliatura

per la crema pasticcera:

  • 250 gr di latte intero
  • 60 gr di zucchero
  • 3 tuorli
  • 20 gr di amido di riso
  • 1 baccello di vaniglia
  • scorza di 1/2 limone

 

PREPARAZIONE

Lascia il burro fuori dal frigo. Intiepidisci un po’ di latte e fai sciogliere il lievito, versa in una ciotola e aggiungi il resto del latte, lo zucchero, l’uovo e la farina setacciata. Impasta bene anche con l’aiuto di una impastatrice. In questo caso usa il gancio a foglia.

Aggiungi il burro e continua ad impastare, fino ad ottenere un composto omogeneo. Copri con la pellicola e metti da parte per far lievitare fino al raddoppio. Nel frattempo prepara la crema pasticcera. Incidi il baccello di vaniglia e con la punta del coltello fai uscire i semi.

Metti il latte in un pentolino e fallo scaldare, aggiungi i semi di vaniglia ed anche il baccello. Aggiungi la scorza di limone e porta a bollore, mescolando di tanto in tanto. In un altro pentolino versa i tuorli, lo zucchero e l’amido di riso.

ricetta Brioche danesi
Brioche danesi con crema pasticcera (Foto dal web)

Mescola con una frusta in modo da ottenere una crema liscia. Appena il latte raggiunge il bolore versalo nel pentolino con le uova. Mescola in continuazione fino a quando non si sarà addensata. Spegni la fiamma e allontanala dal fornello.

Versa in una ciotola e copri con una pellicola facendo in modo che la pellicola tocchi tutta la superficie della crema. Metti da parte e lascia intiepidire. Appena l’impasto è lievitato, dividilo in due parti. Una parte coprila con un canovaccio.

Con l’ altra parte, crea le brioche: stendila su una spianatoia e poi ricava dei dischetti con una tazza o con l’aiuto di un coppapasta. Disponi i dischetti in una teglia. Riunisci la parte di impasto, avanzato, con quello messo da parte. Impasta velocemente e stendilo.

 

ricetta Brioche danesi
Brioche danesi con crema pasticcera e confettura (Foto di pixel1 da Pixabay)

Crea dei rettangoli, tanti quanti sono i dischetti creati prima. Taglia il rettangolo su stesso  e arrotolalo. Disponilo sul dischetto, seguendo tutta la circonferenza. Nella parte centrale versa un po’ di crema. Metti in forno a 180 gradi e lascia finché non cominciano ad apparire dorati.