Brioches alla Philadelphia

PREPARAZIONE: 40 minuti COTTURA: 15 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Brioches alla Philadelphia
LA PREPARAZIONE
Le brioches alla philadelphia sono soffici e leggere, ottime da mangiare senza ripieno o da farcire prima o dopo la cottura. Fanno la loro bella figura anche in occasione di eventi e feste in casa, sapranno catturare tutti con la loto morbidezza e leggerezza.

 

Condividi sui social
1

Iniziate con lo sciogliere il lievito nel latte tiepido. Mescolate la farina con lo zucchero,l’uovo, la philadelphia, il sale e il lievito che avete sciolto in precedenza nel latte e mescolate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

2

Formate un panetto e mettetelo in una ciotola ricoperta con pellicola trasparente, lasciate lievitare per circa 4 ore a temperatura ambiente in modo che raddoppi di volume.

3

Terminata la lievitazione dividete l’impasto in parti da 40 grammi ciascuna e date una forma sferica. Adagiate le brioches su una teglia da forno rivestita con carta da forno, rivestite con un panno e lasciate lievitare per circa 20 minuti o meglio fino a quando non avranno raddoppiato il loro volume.

4

Al termine della lievitazione spennellate le brioches con il tuorlo d’uovo, cospargetele con lo zucchero semolato e infornate in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti.

5

Quando le vostre brioches alla philadelphia saranno cotte e ben dorate sfornatele e fatele raffreddare a temperatura ambiente prima di portarle in tavola. Buon appetito a tutti!

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI
  • 220 g Farina
  • 1 Uova
  • 8 g Lievito di birra
  • 70 g Zucchero
  • 100 ml Latte
  • q.b. Sale
  • 80 g Philadelphia

Fai il login e salva tra i preferiti questo post