Frau Knam propone i suoi brutti ma buoni, biscotti soffici pronti in 5 minuti

La consorte di un dei pasticceri più amati di Real Time, nella sua pagina web ha scelto di condividere la ricetta dei brutti ma buoni realizzati in appena 5 minuti.

Frau Knam ricetta bruti ma buoni
Frau Knam (Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI LETTI DI OGGI:

Lui è uno dei pasticceri italiani, ma nato in Germania, più conosciuti e amati di sempre, volto noto del celebre programma di Real Time “Bake Off italia” dove accanto a Clelia D’onofrio e Damiano Carrara dirige i giochi tra i concorrenti in gara.

Accanto a lui la moglie Alessandra Mion che nella sua biografia social si definisce bonariamente “in arte Frau Knam. Food blogger, manager e apprendista pasticcera”.

La signora è un’ottima pasticcera che dallo scorso 2 ottobre ha aperto anche un suo personale punto vendita a Milano.

È molto attiva suo social e spesso condivide ricette golose con la sua community. Ieri sul blog è uscita la preparazione dei suoi incredibili biscotti soffici brutti ma buoni, vediamo come poterli replicare.

Ingredienti e preparazione dei brutti ma buoni

brutti ma buoni sono dei dolcetti dall’origine incerta. Per alcuni sono originari della località lombarda di Gavirate (Varese), per altri invece è la città piemontese di Borgomanero (Novara) ad avergli dati i natali.

Siamo però sempre in Piemonte e questo basta per delimitare un’area geografica da sempre molto devota a questo genere di preparazioni con ingrediente base la frutta secca.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Frau Knam ricetta bruti ma buoni
Brutti ma buoni (Instagram @frauknam)

INGREDIENTI (per 30 biscotti)

  • 75 g albumi
  • 150 g zucchero di canna grezzo
  • 150 g noci
  • 1 buccia di limone grattugiata
  • 2 g sale

PREPARAZIONE (circa 40 min)

Per prima cosa montate con le fruste elettriche gli albumi all’interno di una terrina fredda (potete inserirla in frigo anche solo 10 minuti, questo trucco salverà moltissime delle vostre preparazioni!).

Quando cambia la consistenza e iniziano a diventare spumosi come la neve, aggiungere lo zucchero pian piano. Quando la neve diventa cremosa, unire le noci tritate grossolanamente, la buccia di un limone grattugiata ed il sale.

In un pentolino scaldare il composto ottenuto mescolando sempre con un cucchiaio di legno, fino a che non si forma una patina bianca sul fondo.

Su una placca ricoperta di carta da forno, quindi creare con il composto ottenuto dei mucchietti con due cucchiai. Infornare a 150° fino a doratura raggiunta (circa 15-18 minuti) e lasciateli raffreddare “così da gustarli al meglio“, suggerisce Alessandra.

Ernst Knam
Knam con la moglie Alessandra (screen Instagram @ernstknam)

Un consiglio prezioso della pasticcera per la conservazione: “Riponete i biscotti in un barattolo ermetico in modo da preservarne la fragranza e croccantezza“.