Non buttare le bucce di patate: mettile in un barattolo, ti sorprenderà quello che si può fare

Le bucce di patate possono rivelarsi davvero molto utili e con questo metodo svolgeranno una funzione che proprio non ti aspetti. Non gettarle via e prova.

bucce di batate detergente
Bucce di patate (Pixabay)

In cucina non si butta via niente. È un vecchio modo di dire che ha un grande fondo di verità perché davvero si possono utilizzare anche elementi che comunemente vengono buttati perché si pensa non possano servire a niente.

Come nel caso delle bucce delle patate. Una volta pelate per essere cucinate nelle più varie ricette, delle patate su gettano via la bucce considerate soltanto materiale di scarto.

Invece si rivelano utilissime e possono essere usate per svolgere attività che vanno al di fuori dell’ambito della cucina e del cucinare.

Chi lo avrebbe mai detto che si possono sfruttare le bucce delle patate per pulire? In effetti è così. Tutto nasce dal fatto che sono ricche di sostanze che possono servire nelle operazioni di pulizia eliminando lo sporco a fondo, con una funzione che a tutti gli effetti si può definire sgrassante. 

Come realizzare un detergente ecologico con le bucce di patate

Se si vuole optare per una scelta ecologica invece di usare detersivi chimici si può decidere quindi di realizzare un detergente ecologico che sfrutta appunto le proprietà delle bucce delle patate e ha quindi diversi vantaggi.

bucce patate detergente
Barattolo di vetro (foto di andrey gonchar da AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Benedetta Rossi lo fa anche il giorno di Natale. L’evento clamoroso da non perdere
  2. Coppa tiramisù, pandoro, cacao e mascarpone, una variante golosa e irresistibile
  3. Ritirati lotti di alcuni marchi salumi conosciuti: non mangiarli, è pericoloso!

Oltre ad essere un prodotto completamente naturale e completamente privo di sostanze chimiche, è super economico perché fatto con materiale di recupero, a costo quindi pari a zero.

Tutto quello che serve sono infatti le bucce delle patate e dell’acqua bollente. Come strumenti per realizzare il detergente occorre solo un barattolo di vetro e il gioco è fatto.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Si tratta di un metodo davvero molto semplice da fare per usarlo poi come sgrassatore per eliminare lo sporco profondo dalle stoviglie.

Il procedimento consiste nel mettere in ammollo le bucce delle patate in un capiente barattolo di vetro con dentro dell’acqua bollente.

Poi lasciare agire per almeno 30 minuti e dopo bisogna scuotere il barattolo, chiuso ermeticamente, e di seguito si vedrà formarsi una schiuma.

bucce patate detergente
Acqua bollente (AdobeStock)

A questo punto deve rimanere circa 12 ore in frigorifero a riposare, basterà una notte, e successivamente sarà pronto per essere usato come detergente, magari inserito in un flacone con lo spruzzino.