Budino proteico al caffè, ricetta light per tutti gli amanti del sapore deciso

Per chi desidera moderare la propria alimentazione dando un’impostazione proteica, questo budino è la soluzione migliore visto che è golosissimo ma si prepara anche in pochissimi minuti. 

Budino proteico al caffè ricetta fit
Budino caffè (Foto di sriba3 AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Questa ricetta fit e proteica del budino al caffè è molto indicata per gli sportivi o per chi vuole diminuire i carboidrati a discapito dei grassi buoni che fanno bene alla massa muscolare.

Il caffè in Italia è da sempre un’istituzione nazionale, quindi ben venga ogni versione culinaria che lo vede protagonista principale. Sul sito abbiamo più volte affrontato la realizzazione di dolci a base di caffè come la spuma al caffè senza panna né latte, la granita al caffè siciliana, ma anche la mattonella realizzata da Benedetta Rossi.

Ricordiamo che le noci Pecan hanno per 100 g di prodotto 9,17 g di proteine mentre gli albumi sono la proteina principale che si trova in natura. Vediamo dunque questa preparazione veloce.

Ingredienti e preparazione del budino proteico al caffè

Noi abbiamo aggiunto le noci Pecan ma a vostro piacimento potete aggiungere anche della nocciole, della mandorle oppure dei pistacchi ma il valore proteico diminuirà sensibilmente.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Caffe con la schiuma perfetta trucchetto infallibile
Caffè del bar (Foto di Mariusz Blach AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 100 ml albume
  • 100 ml latte di mandorla
  • 1 cucchiaino di Nescafé
  • 30 g zucchero di canna grezzo
  • Cacao amaro qb. per decorare
  • Noci Pecan qb. per decorare

PREPARAZIONE (circa 12 min + 4 ore frigo)

La preparazione è una delle più semplici in assoluto. Versare in un pentolino a doppio fondo tutti gli ingredienti partendo da quelli solidi fino al latte di mandorla e agli albumi (che serviranno da collante).

Mescolare benissimo con una frusta a mano e poi accendere il fuoco basso continuando a girare la miscela. Dopo circa 8 minuti si raddenserà in modo considerevole, è giunto il momento quindi di trasferire il vostro budino proteico al caffè nelle ciotoline di ceramica o negli stampini di alluminio.

proprietà noci pecan
Bowl di noci Pecan (foto di Beats da AdobeStock)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Biscotti cacao amaro e caffè, una vera tentazione ottima ad ogni ora

Riporre in frigo almeno per 4 ore, trascorso il tempo è possibile mangiare il budino direttamente nel bicchiere oppure capovolgere i pirottini e riporli in piattini di servizio, spolverare con il cacao amaro e aggiungere come ultimo tocco altre noci Pecan.