Burger di spinaci solo 3 ingredienti, pronti in pochi minuti. Ricetta salva pranzo

Nutrienti, sani e facilissimi da preparare, i burger di spinaci sono la soluzione giusta quando si è a corto di idee per il pranzo o la cena. Poche mosse e sono pronti. Scopriamo come.

burger spinaci ricetta
burger di spinaci (Foto @vegolosi.it)

È una ricetta che vi salva quando non sapete cosa preparare e il tempo a disposizione non è tantissimo. Si mangiano in pochi bocconi come pochi sono i passaggi per prepararli e pochi gli ingredienti, solo 3 in questo caso.

I burger di spinaci sono un’ottima scelta per avere un buon apporto di verdure da mangiare in modo gustoso. È stato calcolato che su 100 g di spinaci ci sono 80 mg di magnesio, l’elemento che contengono in quantità maggiore, più del ferro, come invece si pensa spesso.

Basteranno spinaci, uovo,  pangrattato e qualche aroma a comporre questi burger da cuocere poi nel modo che più ci è comodo, in padella, al forno o in friggitrice ad aria.

Vediamo allora come preparare questi gustosissimi burger di spinaci con solo pochi passaggi.

Ingredienti e preparazione dei burger di spinaci

Quelli di spinaci non sono i soli burger vegetali che possiamo mangiare per trarre i benefici verdure e legumi in questa forma appetitosa. Sono buonissimi anche i burger di zucca, ma di semplice realizzazione anche i burger di lenticchie,  oppure i più particolari burger di fagioli neri.

spinaci surgelati burger spinaci ricetta
spinaci surgelati (Foto di No-longer-here da Pixabay)

INGREDIENTI ( per 4 burger piccoli)

  • 250 g di spinaci surgelati 
  • 1 uovo
  • 50 g di pangrattato
  • Erba cipollina q.b.
  • Origano q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

PREPARAZIONE (45 minuti circa)

Innanzitutto, per prima cosa bisogna cuocere gli spinaci surgelati. Quindi metterli in una pentola con acqua a fuoco medio basso e lasciare che cuociano per circa 20 minuti.

Poi, una volta cotti, scolarli bene e strizzarli per eliminare la loro acqua di vegetazione e lasciarli raffreddare. Volendo renderli più saporiti, ma è facoltativo, si possono far rosolare brevemente in padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio.

A parte, in una ciotola sbattere leggermente l’uovo insieme con il sale, l’erba cipollina e l’origano. Quindi unire gli spinaci e amalgamare bene il tutto. A questo punto aggiungere il pangrattato, mescolare bene e lasciare che il composto riposi per circa 20 minuti.

Poi, formare con le mani i burger o con l’aiuto dell’apposito attrezzo, la pressa da burger. Dare la forma rotonda e appiattita dello spessore di circa 1,5  – 2 cm.

Arrivato il momento di cuocerli,  versare un filo d’olio in padella e cuocerli a fuoco medio per  circa 5 minuti girandoli a metà cottura dall’altro lato. Ci sono però varie alternative da prendere in considerazione per scegliere il tipo di cottura.

impiattare burger spinaci ricetta
impiattare burger di spinaci (Foto di Sebastian Coman Photography da Pexels)

POTREBBE INTERESSARTI -> Frittata di spinaci super filante con prosciutto e provola

Si possono cuocere al forno. In questo caso metterli in una teglia rivestita con carta da forno e farli cuocere in forno preriscaldato ventilato a 200° per circa 15 minuti. Oppure, se abbiamo una friggitrice ad aria possiamo usarla per cuocere i nostri burger a 180° per 15 minuti.

(Romana Cordova)