Burger vegano: una ricetta che conquisterà anche i ‘carnivori’

0
18
Burger vegano: una ricetta che conquisterà anche i 'carnivori'
Burger vegano: una combinazione di sapori che ti sorprenderà

Burger vegano: una ricetta autunnale, che con il suo sapore gustoso conquisterà proprio tutti… anche i ‘carnivori’!

Chi sceglie di seguire una dieta basata totalmente o in prevalenza sull’assunzione di alimenti provenienti dal mondo vegetale, si trova spesso a fare i conti con una routine che può risultare noiosa. Quindi, per non diventare schiavi dell’abitudine, bisogna cercare nuove combinazioni di prodotti offerti dall’ampia gamma del mondo vegetale per scoprire sapori nuovi. Si somma il fatto che alcuni elementi fondamentali per la dieta vegetariana e vegana, assunti in totale naturalezza, hanno sapori piuttosto anonimi. Combinare prodotti come il tofu o il seitan con vegetali dal gusto deciso, gli conferirà maggior carattere e un gusto più saporito.

LEGGI ANCHE: Hamburger di zucchine, la ricetta facile e veloce per prepararli con il Bimby

Burger vegano: una combinazione di sapori che spezzerà la routine alimentare

Approfittando del periodo dell’anno in cui ci troviamo, vi proporrò una ricetta che avrà un grande protagonista del nostro autunno: il fungo porcino. La sua consistenza carnosa si presta perfettamente alla preparazione di un burger e il sapore intenso conferirà al tofu un gusto deciso e invitante. Ingredienti per 4 persone:

  • 240 gr di tofu al naturale
  • 250 gr di funghi porcini
  • 30 gr di noci
  • 1 spicchio d’aglio
  • peperoncino
  • olio EVO
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.

Cominciamo con la preparazione dei funghi. Pulite accuratamente i funghi utilizzando una spazzolina per eliminare residui di terra. Con un canovaccio umido eliminate ulteriori residui di terreno. Attenzione a non immergere mai i funghi in acqua: perderebbero il loro sapore! Tagliate i funghi a metà e ricavatene delle fettine molto sottili. Saltateli in una padella antiaderente nella quale avrete già scaldato l’olio, uno spicchio d’aglio e il peperoncino.

Nel frattempo, in una ciotola sbriciolate grossolanamente con le mani il tofu: aggiungete le noci, un pizzico di sale, il prezzemolo, un filo d’olio EVO e infine i funghi. Una volta ottenuto il composto prelevatene delle porzioni e dategli la classica forma del burger. Fate riposare i burger in frigo per almeno 30 minuti.

Scaldate un filo d’olio in una padella antiaderente. Cuocete a fiamma medio-alta per 2-3 minuti per lato i burger, in modo tale da creare una crosticina esterna. Serviteli con un contorno di verdure e del couscous, abbinati ad una maionese veg o una salsa di verdure: il successo è assicurato e i commensali saranno soddisfatti!

Provate tante altre combinazioni di sapori per ottenere burger vegani sempre diversi. Sostituite i funghi con le zucchine, la zucca, le melanzane o il radicchio. Inserite nuovi elementi come la frutta secca, i cereali o le spezie. Seguite lo stesso procedimento e vedrete che ogni volta sarà sorprendete come la prima!

  • Per essere sempre aggiornato su trucchi e segreti della cucina: CLICCA QUI
  • SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM

YR