Cacio e pepe al pistacchio, la variante siciliana del tipico piatto romano

La pasta cacio e pepe è un classico di Roma apprezzato da italiani e turisti, ma c’è anche la variante al pistacchio, per portare una nota tutta siciliana in questo piatto squisito. Scopriamola con tutti i dettagli per prepararla.

cacio pepe pistacchio ricetta
Cacio e pepe al pistacchio (Insatgram@anticaosteriadipietra)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Torta sbriciolata di muesli, senza cottura, è una delizia croccante e cremosa
  2. “Bake Off Italia 2022” spoilerato il nuovo tendone, Benedetta Parodi non ha resistito – FOTO
  3. Soufflé di ricotta ed erbe aromatiche, ricetta light di un classico francese (ma con meno calorie)

I piatti più classici hanno spesso delle varianti, perché la fantasia non ha limiti, ma soprattutto non si vuole abbandonare completamente un gusto sublime come nel caso della pasta cacio e pepe, ma solo arricchirlo e impreziosirlo.

Sicuramente sperimentare contaminazioni che possono rivelarsi un grande successo perché vanno a creare sfumature di gusto interessanti che possono anche arrivare a soppiantare l’originale ed essere preferiti.

In questo caso vediamo un’unione che è anche geografica, dove la romanità tipica che esprime questo piatto conosciuto e apprezzato in tutto il mondo, una delle scelte più amate dai turisti quando vengono a visitare la capitale d’Italia, si sposa con la sicilianità espressa dal pistacchio, suo prodotto tipico.

La sapidità del Pecorino, il tipico formaggio che si usa per questa preparazione insieme alla dolcezza delicata del pistacchio vanno a creare un contrasto leggero, un’aggiunta che arricchisce in modo leggero senza cambiare i connotati al piatto.

Sono pochi gli ingredienti che compongono questo piatto e, anche se facile e veloce da realizzare, è importante seguire con attenzione tutti i passaggi perché sono i dettagli a rendere un piatto divino.

Ingredienti e preparazione della cacio e pepe al pistacchio

Un dettaglio per rendere una maggior intensità di sapore consiste nell’usare il pepe nero in grani e nel passaggio di tostare in padella i grani e poi pestarli al mortaio. Sprigionerà un aroma più forte che contribuirà ad un risultato superlativo.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

pistacchi ricetta cacio pepe
Pistacchi (Foto di Simone_ph da Pixabay)

INGREDIENTI (per 2 persone)

  • 200 g di spaghetti o bucatini
  • 100 g di Pecorino Romano Dop
  • 50 g di pistacchio tritato
  • Pepe nero in grani q.b.

PREPARAZIONE ( 15 minuti circa)

La prima cosa da fare, se i pistacchi non sono sgusciati è sgusciarli e poi metterli in un mixer dove dovranno essere tritati molto finemente.

Nel frattempo mettere a cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Intanto in una ciotolina formare una crema con il Pecorino grattugiato, i pistacchi tritati, che saranno ridotti come una polvere e qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

Mescolare per amalgamare e tenere da parte. In una padella tostare i grani di pepe nero per qualche minuto e subito dopo pestarli al mortaio.

Rimetterli in padella e quando la pasta è pronta, dopo averla scolata al dente gettarla e unirvi la crema di Pecorino e pistacchio.

Pecorino ricetta cacio pepe pistacchio
Pecorino (Foto di Stefano Neri da AdobeStock)

Amalgamare con l’aiuto di un pò di acqua di cottura mescolando velocemente. Poi non resta che impiattare e completare i piatti cospargendoli con un ulteriore spolverata di pistacchi tritati.