Caduta dei capelli, cosa mangiare e cosa no per prevenirla

La caduta dei capelli è un fastidio inconveniente che colpisce soprattutto con il cambio di stagione. Partire dalla tavola per contrastare questa problematica è una soluzione ottimale.

Capelli sani: come prevenire caduta
Capelli sani (foto da Pixabay)

Folti, luminosi e morbidi. Il sogno di avere capelli spettacolari è comune in questo periodo come non mai. In autunno, ma anche in primavera, si verifica una caduta maggiore di capelli in quanto il loro ciclo di vita si rinnova a causa del cambio di stagione.

Più si va avanti con l’età questo processo di caduta aumenta, ma essendo che la capacità di rinnovamento si riduce, la capigliatura tende a diminuire di volume. Pertanto è importante prendersi cura della propria chioma e nel farlo partire dalla tavola è fondamentale.

L’alimentazione influisce molto sulla salute dei capelli e alcuni studi hanno provato come l’obesità porti a un loro deterioramento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > Eventi food&wine ottobre 2021, programmate l’agenda per il mese

Caduta dei capelli: prevenirla partendo dall’alimentazione

Capelli secchi e sfibrati: con questi due ingredienti non avrete più problemi
Capelli secchi e sfibrati: con questi due ingredienti non avrete più problemi (pixabay)

Dagli studi condotti è emerso come l’assunzione di cibi contenenti grassi in eccesso aumenterebbe il diradamento della chioma, portando a una riduzione delle cellule staminali dei follicoli piliferi, alla base dei cuoio capelluto.

Banditi i cibi con troppi grassi, gli alimenti per contrastare questa fastidiosa problematica sono quelli ricchi di ferro, proteine e vitamine. Dalle uova, in quanto contengono omega3, alla verdura, in particolare i broccoli fonte di vitamina C. Anche le carote sono ideali per curare la chioma in quanto ricche di vitamina A. Immancabile poi la frutta secca come noci, mandorle, alimenti molto nutrienti.

Per quanto riguarda la frutta, gli agrumi sono alleati della chioma in quanto la presenza di vitamina C permette di infondere nell’organismo il giusto quantitativo di ferro.

Puntare anche su carni magre come il pollo è una scelta ottimale per dare proteine al nostro corpo. Per chi non ama la carne, perfetto anche il salmone, pesce ricco di omega 3, sostanza che aumenta la crescita della capigliatura nonché fonte di vitamina D, capace di stimolare i follicoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > Cioccolato fondente, perché fa così bene: i benefici di questo superfood

Salmone tranci ritirati mercato data scadenza errata
Salmone (Foto di congerdesign da Pixabay)

Per gli amanti dei sapori dolci, lo yogurt è un alimento nutriente ricco di proteine ideale per contrastare la perdita della chioma.