Caduta dei capelli: fermala con questi due ingredienti, incredibile!

0
40
perdita capelli fermala

Caduta dei capelli: vi sveliamo il rimedio per combatterla, fermala con solo due ingredienti, i risultati saranno visibili ed incredibili!

caduta capelli fermala
Con questo metodo avremo capelli forti, sani, voluminosi e lucidi e l’olio non lascerà i capelli sporchi ma li rinforzerà e li irrobustirà!

La caduta dei capelli è un fenomeno che colpisce maggiormente gli uomini ma anche tantissime donne. Sempre soggetti iniziano a perdere i capelli nella fase antecedente all’adolescenza ed in particolare ai primi, colpisce più rapidamente ed in maniera più invasiva rispetto alle seconde. Un fenomeno che crea non indifferenti disagi ed imbarazzi che possono portare ad una vera e propria sofferenza emotiva. Molto spesso però la caduta dei capelli può essere dipesa da forte stress, cattiva alimentazione ed errate abitudini alimentari, a meno che non si tratti di tratti genetici ereditari. Esistono alcuni metodi naturali per bloccare sul nascere il fenomeno, garantendo un successo davvero incredibile. Curiosi? Scopriamo insieme di cosa si tratta

LEGGI ANCHE: Scurire i capelli con prodotti naturali: 3 metodi utili dal successo assicurato!

Caduta dei capelli: fermala con olio d’oliva ed ortica per dei risultati strabilianti

Sono tantissimi gli alleati per la caduta dei capelli in natura, ma tra questi spiccano più di tutti l’olio d’oliva e l’ortica. In particolare, l’unione di questi due se frizionata regolarmente sui capelli blocca la caduta, cura la diramazione ed aumenta la circolazione del flusso sanguigno che gestisce la ricrescita e la formazione dei bulbi piliferi. Vediamo assieme come procedere per realizzare una lozione anti-caduta

Per rimanere aggiornato su trucchi e consigli di cucina CLICCA QUI 

In una campagna o in dei terreni rigogliosi, cerchiamo dell’ortica proteggendo le mani con dei guanti appositi da giardiniere oppure indossando due strati di guanti in lattice più un paio di guanti in lana spessa. Stacchiamo l’intera pianta tagliandola alla radice e sistemiamola in un sacchetto di carta o in fogli di giornale. Facciamo lessare le foglie in acqua fredda e facciamo bollire per circa 20/30 minuti, in questo modo l’ortica diventerà innocua perdendo il suo potere irritante. Passato il tempo necessario, scoliamo l’erbetta in uno scolapasta ed adagiamola su dei canovacci da cucina o su della carta assorbente lasciandola all’aria aperta. Le foglie dovranno asciugarsi completamente prima di poterle utilizzare. Una volta che si presenteranno ben asciutte tritiamole grossolanamente, inseriamole in un pentolino dai bordi alti e copriamole con dell’olio, su 100 gr di ortica andranno bene 350 ml di olio. Accendiamo il fuoco dolcissimo e facciamo letteralmente soffriggere l’ortica solo qualche minuto, in questo modo tutte le sue proprietà verranno rilasciate nell’olio. Facciamo raffreddare e poi versiamo il composto in dei barattoli di vetro con contenitore ermetico, lasciando in infusione al buio per circa 15 giorni. La nostra lozione sarà poi pronta all’uso, strofiniamola sul cuoio capelluto 2 volte a settimana ripetendo dei movimenti circolari sulla zona frontale, delle tempie e della nuca per almeno 5 minuti. I risultati saranno visibili già dal primo mese se applicata con costanza. Provare per credere!

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM