Caffè con la moka, si mescola prima di essere servito?

Il caffè è una bevanda amata dalla stragrande maggioranza degli individui ma nonostante ciò non tutti conoscono l’integrità dei segreti che cela. Ad esempio, il caffè con la moka si mescola prima di essere servito? Andiamo a scoprire cosa dicono gli esperti di settore.

caffè moka
Girare il caffè (Canva)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Torta alle mele, la versione super light senza grassi e poche calorie. Da provare!
  2. Insalata di mare, la ricetta che porta a tavola il profumo autentico dell’estate
  3. Calamari ripieni al profumo di limone, un secondo piatto da leccarsi i baffi! Pronto in pochi minuti

Il caffè è una bevanda ottenuta dalla macinazione dei semi oleosi di alcune specie di alberi tropicali appartenenti al genere delle Coffea.

Ad oggi è la bevanda più diffusa sull’intero globo mentre guadagna la medaglia d’argento assicurandosi il secondo posto come merce più scambiata, dietro solamente ai prodotti petroliferi.

Nonostante ciò, questa bevanda cela ancora numerosi segreti dentro di sé, tutti da svelare: ad esempio, sapete se il caffè fatto con la moka si mescola prima di essere servito? Andiamo a scoprire la verità secondo le informazioni dei massimi esperti di settore.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Caffè con la moka, si mescola prima di essere servito?

Il caffè non è una bevanda ma un piacere che va condiviso con chiunque: quando abbiamo ospiti in casa infatti la prima cosa che si offre è proprio questo liquido di colore marroncino.

Ma torniamo alla nostra domanda: il caffè fatto con la moka si mescola prima di essere servito? Per dare la risposta dobbiamo risalire alla sua preparazione.

preparazione caffè moka
Preparazione del caffè con la moka (Canva)

Una volta che l’acqua contenuta nel serbatoio raggiunge una temperatura adeguata, il caffè inizia la sua risalita riempiendo la parte superiore della moka.

Più la temperatura aumenta, più il caffè riempie tale parte. Perciò, dati i diversi tempi di uscita, il caffè avrà una consistenza ed una temperatura diversa di volta in volta.

Qui arriviamo al punto: indipendentemente che il caffè sia zuccherato o meno, va sempre girato per fornire un gusto ed una temperatura più uniforme al liquido.

Altri errori da evitare realizzando il caffè

Il primo consiglio che vi forniamo è quello di non realizzare mai tale bevanda con la fiamma del fornello troppo alta: così facendo il caffè otterrà un sapore di bruciato.

In secondo luogo, non bisognerà mai pressare il caffè nella moka: il risultato non sarà un prodotto maggiormente saporito bensì un liquido più pesante e con qualche sentore di bruciato.

Infine è molto importante anche l’acqua che si utilizza per realizzare la bevanda: evitate quella in bottiglia ma prediligete quella diretta del rubinetto per avere un esito super gustoso.

acqua caffè
Acqua per il caffè (Canva)

Ora dunque avete a disposizione tutte le conoscenze e le informazioni necessarie per realizzare il caffè perfetto: fate tesoro di questi consigli!