Caffè cremoso fatto in casa come quello del bar: gli errori comuni da evitare per un gusto unico

0
29
Caffè cremoso fatto in casa come quello del bar: gli errori comuni che devi evitare per un gusto unico
Caffè cremoso fatto in casa come quello del bar: gli errori comuni che devi evitare per un gusto unico

Caffè cremoso fatto in casa come al bar: gli errori comuni che devi evitare per un gusto unico proprio come quello della caffetteria!

Caffè cremoso fatto in casa come quello del bar: gli errori comuni che devi evitare per un gusto unico (Fonte foto: Pixabay)

Il caffè fatto in casa non sempre ci regala grandi soddisfazioni! Alle volte è troppo ‘acquoso’, altre volte ha un retrogusto amarognolo e altre volte si brucia. Ci sono alcuni errori che commettiamo quando prepariamo un caffè. E per fare in modo che anche in casa possiamo gustarlo come al bar, ci sono alcuni errori da evitare per ottenerlo super cremoso. Andiamo in cucina!

LEGGI ANCHE >> Conservare il caffè: gli errori che non devi assolutamente fare

Caffè cremoso fatto in casa: gli errori da non fare per un risultato da Bar

Per poter gustare il suo intenso aroma anche quando prepariamo il caffè fatto in casa, ci sono alcune ‘regole’ che dobbiamo seguire per evitare assolutamente i tipici errori che non ci consentono di ottenere un buon risultato come da bar. Ottenere un caffè cremoso come quello del bar, con una semplice moka in casa, è semplicissimo. Ecco gli errori che non devi fare:

  • Aggiungere troppa acqua nella ‘camera’: l’acqua non deve superare la valvola perché grazie a quella parte della ‘camera’ lasciata vuota, i gas espandono con più facilità ed il caffè fuoriesce meglio;
  • Aggiungere poco caffè: il gusto intenso dell’aroma è dato dal caffè stesso, aggiungerne poco non ci darà la consistenza che ricerchiamo
  • Pressare il caffè: è forse uno degli errori più comuni; il caffè non va pressato, dobbiamo formare una piccola montagna di caffè
  • Fiamma alta: per la cottura del caffè la fiamma deve essere dolce, bassa, perché altrimenti si rischia di ottenere un caffè bruciato ed amaro; quando il caffè comincia a fuoriuscire, spegnere la fiamma e lasciare che esca quella densa cremina che al bar ci fa impazzire.
  • Mescolare il caffè: una volta pronto, e versato il caffè, bisogna mescolarlo per creare quei due strati diversi di caffè e quella densa cremina

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM: CLICCA QUI

Per essere sempre aggiornato su trucchi e segreti della cucina, CLICCA QUI