Cake pop pandoro e nutella

PREPARAZIONE: 10 minuti COTTURA:
Cake pop pandoro e nutella: la preparazione

PRESENTAZIONE

In questo periodo natalizio il pandoro è un prodotto che non manca mai e i cake pop sono un dolcetto assai sfizioso che potrete preparare anche con gli avanzi del pandoro. I cake pop pandoro e nutella ricordano tanto i classici lecca-lecca, si preparano in poco tempo e senza cottura e faranno la gioia dei più piccini. Inoltre possono essere realizzati in occasione di feste di compleanno… farete un figurone!

ThinkstockPhotos-481734734

INGREDIENTI

  • 5 cucchiai di Nutella
  • 500 gr di pandoro

Per decorare:

  • 300 gr di cioccolato fondente

PROCEDIMENTO

Prendete un pandoro e sbriciolatelo in una ciotola con le mani, aggiungete la nutella poco per volta in modo da non esagerare e amalgamate il tutto in modo tale da ottenere un composto uniforme, morbido e non appiccicoso.

Prendete un cucchiaio e prelevate una piccola parte del composto, formate una pallina grande quanto una noce e appoggiatela su un vassoio, poi formate le altre palline fino a completare l’impasto. Quando avrete realizzato tutte le palline di pandoro e nutella e le avrete appoggiate sul vassoio, mettete quest’ultimo nel freezer per un’ora, dopo di che tiratele fuori, lasciatele a temperatura ambiente per una decina di minuti e infilzateli con dei bastoncini da cake pops.

A questo punto sciogliete il cioccolato a bagnomaria e girateci dentro i cake pop, in modo da rivestire l’intera superficie. Poi scrollate il cioccolato in eccesso e passateli nel cioccolato a pallini o in un’altra decorazione a vostro piacimento.

Mettete i vostri bastoncini in un foglio di polistirolo in modo da farli tenere in piedi, oppure metteteli in una scatola di riso, ma senza appoggiarli in un piatto, altrimenti rovinereste le decorazioni. Lasciate in frigo i vostri cake pop pandoro e nutella fino al momento di servirli. Buon appetito e arrivederci alla prossima ricetta su Checucino.it

 

 

 

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Cake pop pandoro e nutella

Cake pop pandoro e nutella
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

In questo periodo natalizio il pandoro è un prodotto che non manca mai e i cake pop sono un dolcetto assai sfizioso che potrete preparare anche con gli avanzi del pandoro. I cake pop pandoro e nutella ricordano tanto i classici lecca-lecca, si preparano in poco tempo e senza cottura e faranno la gioia dei più piccini. Inoltre possono essere realizzati in occasione di feste di compleanno… farete un figurone!

ThinkstockPhotos-481734734

INGREDIENTI

  • 5 cucchiai di Nutella
  • 500 gr di pandoro

Per decorare:

  • 300 gr di cioccolato fondente

PROCEDIMENTO

Prendete un pandoro e sbriciolatelo in una ciotola con le mani, aggiungete la nutella poco per volta in modo da non esagerare e amalgamate il tutto in modo tale da ottenere un composto uniforme, morbido e non appiccicoso.

Prendete un cucchiaio e prelevate una piccola parte del composto, formate una pallina grande quanto una noce e appoggiatela su un vassoio, poi formate le altre palline fino a completare l’impasto. Quando avrete realizzato tutte le palline di pandoro e nutella e le avrete appoggiate sul vassoio, mettete quest’ultimo nel freezer per un’ora, dopo di che tiratele fuori, lasciatele a temperatura ambiente per una decina di minuti e infilzateli con dei bastoncini da cake pops.

A questo punto sciogliete il cioccolato a bagnomaria e girateci dentro i cake pop, in modo da rivestire l’intera superficie. Poi scrollate il cioccolato in eccesso e passateli nel cioccolato a pallini o in un’altra decorazione a vostro piacimento.

Mettete i vostri bastoncini in un foglio di polistirolo in modo da farli tenere in piedi, oppure metteteli in una scatola di riso, ma senza appoggiarli in un piatto, altrimenti rovinereste le decorazioni. Lasciate in frigo i vostri cake pop pandoro e nutella fino al momento di servirli. Buon appetito e arrivederci alla prossima ricetta su Checucino.it

 

 

 

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post