Calamari gratinati, la ricetta per un piatto prelibato dal profumo di…

PREPARAZIONE: 50 minuti COTTURA: 30 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Medio
Calamari gratinati, la ricetta per un piatto prelibato dal profumo di mare
LA PREPARAZIONE
INGREDIENTI
  • 650 g calamari
  • 40 g pangrattato
  • 2 cucchiaini di paprika dolce
  • 2 cucchiaini di olio d'oliva
  • un limone
  • prezzemolo q.b.
  • 50 g farina
  • 3 spicchi d'aglio
  • una cipolla

Come preparare i calamari gratinati, la ricetta passo passo

I calamari gratinati sono un gustosissimi e prelibato piatto dal sapore di mare da poter preparare e servire anche in occasioni importanti. Sono semplicissimi da preparare e non vi impegneranno molto tempo ai fornelli. Gli ingredienti di cui avrete bisogno per realizzare questa super ricetta sono: calamari, pangrattato, paprika dolce, olio extravergine d’oliva, limone, prezzemolo, farina, aglio e cipolla. Vi aspettiamo ai fornelli!

1

Togliete i tentacoli dei calamari. Tagliateli a pezzettini e, invece, il corpo ad anelli.

 

2

Ponete il tutto in una ciotola e unite la cipolla affettata, l’aglio e il prezzemolo tritati e il succo di mezzo limone. Lasciate insaporire per 30 minuti.

 

3

Nel frattempo, mescolate la farina insieme al pangrattato, alla paprika, al sale e al pepe.

 

4

Trascorso il tempo di marinatura, scolate i calamari e asciugateli con della carta assorbente. Passateli nel composto di farina e pangrattato e sistemateli in una teglia foderata da carta forno leggermente unta.

 

5

Cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti. A cottura ultimata, cuoceteli a modalità grill.

6

I vostri calamari gratinati sono pronti per essere gustati!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post