Calamari grigliati, piatto gustoso e profumato. Leggero e facile da preparare

I calamari grigliati sono un secondo piatto gustoso e profumato che si prepara in pochissimo tempo. In più è light ideale da consumare se si è a dieta.

ricette light con i calamari
Calamari grigliati (foto da Pinterest di @armoniapaleo)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Un piatto di pesce delizioso, semplice e leggero? I calamari grigliati. Pochi ingredienti nella lista della spesa per un risultato da leccarsi i baffi.

E non solo, perché la ricetta è davvero semplice e si realizza in pochissimo tempo. I calamari grigliati, infatti, in questo caso sono preparati in padella per poi essere arricchiti da un mix di erbe aromatiche e olio. Insomma un piatto super facile alla portata di tutti e ideale da consumare se si è a dieta perché light ma sostanzioso.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Calamari grigliati in padella

Tante e diverse le ricette che si possono realizzare con i calamari: dalla classica frittura a quelli alla pizzaiola oppure ripieni, ma sicuramente questa è la più semplice e tra le più buone.

calamari in padella
Calamari crudi puliti (foto da Adobestock)

INGREDIENTI

  • 500 g di calamari
  • 1/2 limone
  • 4 cucchiai di olio evo
  • Spicchio di aglio
  • Sale e pepe qb.
  • Timo fresco qb.

PROCEDIMENTO (circa 20 minuti)

Per realizzare i calamari grigliati iniziate dalla realizzazione del mix di condimento. Quindi in una ciotola versate l’olio extravergine di oliva a cui aggiungerete il timo fresco sminuzzato, l’aglio tritato, un pizzico di sale, una spolverata di pepe e infine il succo e la scorza di limone.

Coprite la ciotola con la pellicola e lasciate riposare in frigo fino al momento dell’utilizzo.

Nel frattempo passate a pulire i vostri calamari: sciacquate sotto acqua corrente e pulite bene sia la sacca che i tentacoli. A questo punto incidete la sacca di modo che il calamaro cuocia in maniera uniforme.

Spolverizzate un po’ di sale su una griglia e mettetela a scaldare sul fuoco. Quando sarà ben calda, appoggiateci sopra i calamari e fateli cuocere per circa 8-10 minuti, avendo l’accortezza di rigirarli a metà cottura.

limone
Limone tagliato a metà (foto da pexels di lisa-fotios)

Quando saranno perfettamente cotti trasferite i calamari grigliati in padella su di un piatto da portata e solo a questo punto riprendete il mix di aromi dal frigo e irrorate il pesce con il condimento. Quindi servite il piatto quando è ancora ben caldo.