Calzoncini in padella senza lievito: il segreto per renderli soffici e gonfi

0
12
Calzoncini in padella senza lievito: il segreto per renderli soffici e gonfi (Fonte foto: Pixabay)
Calzoncini in padella senza lievito: il segreto per renderli soffici e gonfi (Fonte foto: Pixabay)

Calzoncini in padella senza lievito: ecco il segreto per renderli soffici e gonfi; non necessitano di riposo, sono velocissimi da preparare

Calzoncini in padella senza lievito: il segreto per renderli soffici e gonfi (Fonte foto: Pixabay)

Velocissimi da preparare questi mini calzoni fanno parte della cucina partenopea. Si possono preparare e farcirli in tanti modi, si possono fare fritti ed al forno. Il classico impasto prevede l’utilizzo di lievito e quindi un tempo di riposo piuttosto lungo che ne consenta la lievitazione, oggi invece li prepareremo senza lievito e vi sveleremo come fare per ottenerli ugualmente soffici e gonfi. Scopriamo insieme la ricetta.

LEGGI ANCHE >> Come realizzare un impasto di pizza senza lievito 

 Calzoncini in padella senza lievito: la ricetta veloce per una cena lampo

Per preparare i nostri calzoncini ci occorrono i seguenti ingredienti:

  • 500g di Farina
  • 250ml di Latte
  • 1 cucchiaino di Bicarbonato di Sodio
  •  4/5 cucchiai di Olio Evo
  • 10g di sale

Per la farcitura potete scegliere mozzarella e pomodoro, oppure mozzarella, salame e pomodoro, o ancora mozzarella, prosciutto e funghi. Per il ripieno potete variare secondo i gusti che più preferite. Per preparare i nostri calzoncini dovremo unire gli ingredienti prima elencati ed ottenere un impasto omogeneo. Lavorate gli ingredienti prima in una ciotola poi quando l’impasto comincerà a compattarsi trasferitelo su una spianatoia e lavoratelo ancora fino a quando non si sarà compattato e formerà un panetto omogeno. Sarà il Bicarbonato di sodio, in assenza del lievito, a fare da agente lievitante ed a permettere ai vostri calzoncini di gonfiarsi e restare soffici in cottura.  Lasciamolo da parte per circa 30 minuti, giusto il tempo che si ‘rassodi’ , copriamolo con un canovaccio. Trascorsi i 30 minuti, possiamo scegliere di stendere il nostro impasto e dividerlo secondo la quantità di calzoni che vorremmo ottenere, oppure dividerlo in due e realizzare due semplici calzoni grandi nella tipica forma della mezza luna. Potete scegliere il ripieno a seconda del gusto che preferite ma non riempiteli fino al bordo altrimenti avrete difficoltà a sigillarli, ed in cottura vi si apriranno. Quando avrete aggiunto il ripieno, chiudete i vostri calzoni. Porre sul fuoco una padella antiaderente e far scaldare un filo d’olio. Cuocere su entrambi i lati fino a quando non raggiungeranno un colore omogeneo. Per una cottura migliore, potete coprire con un coperchio.

Per essere sempre aggiornato su trucchi e segreti della cucina: CLICCA QUI

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM >> LO TROVI PROPRIO QUI