Camminare per Dimagrire: 5 Consigli per Perdere Peso

Camminare per Dimagrire: 5 Consigli per Perdere Peso
 Camminare a passo veloce è un ottimo rimedio non solo per dimagrire, ma anche per prevenire malattie cardiovascolari e ridurre gli alti livelli di colesterolo. D’altronde una passeggiata non richiede particolari sforzi: sarà necessaria una camminata veloce di 30 minuti al giorno per 4 o 5 giorni a settimana per vedere grandi benefici in breve tempo.

Molto spesso noi donne ci rifugiamo in palestra per perdere i kg accumulati senza renderci conto che prima di mettere massa muscolare è importante eliminare la massa grassa, proprio per questo oggi voglio mostrarvi alcune dritte su come perdere peso più facilmente camminando.

5 Consigli per Perdere Peso Camminando

  • Cammina velocemente senza fermarti: la camminata veloce è ottima per bruciare calorie, a patto che manteniate sempre lo stesso ritmo senza fermarvi troppe volte, cercate quindi di fare passi brevi e veloci e di mantenere un ritmo costante.
  • Cambia il percorso: cerca di cambiare percorso spesso e preferisci i percorsi in salita o con scale, ti aiuteranno a bruciare calorie e allo stesso tempo ti aiuteranno a tonificare tutti i muscoli delle gambe.
  • Fai alcuni scatti: mentre cammini alterna minuti a passo veloce e minuti a passo velocissimo, in questo modo brucerai più calorie e allenerai il cuore.
  • Fai spesso le scale: le scale sono un ottimo rimedio per bruciare calorie e per tonificare polpacci, cosce e glutei. Se non potete farle in strada provate a farle a casa o trovate un posto per allenarvi facendo su e giù per le scale.
  • Aumenta l’impegno: ogni settimana cercate di aumentare l’impegno, quindi aumentate sempre di più la velocità della camminata e cercate sempre percorsi più difficili da fare e con molte discese, salite e scale.

Questi consigli, abbinati ad uno stile di vita e ad una dieta sana ed equilibrata vi aiuteranno a dimagrire. Ovviamente cercate di evitare cibo spazzatura, fritture e bevande zuccherate, cercate di seguire una dieta più sana possibile, basata quindi su frutta, verdura, pesce, legumi e carni magre.

Che ne dite, iniziamo?

 

Per altri consigli leggi qui:

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post