Canazzo siciliano: le verdure di stagione per un contorno leggero e saporito

Il canazzo siciliano è una specialità simile alla caponata ma con delle caratteristiche proprie che lo rendono un piatto più leggero. Un modo alternativo di cucinare le verdure di stagione, semplice e veloce. 

canazzo siciliano ricetta
Canazzo siciliano (Instagram@viaggiare_mangiare)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Pasta fredda con mortadella e formaggio croccante, il piatto estivo sfizioso e stuzzicante
  2. Bundt cake banana e caffè, soffice e dal gusto intenso, è perfetto per colazione
  3. 80mila dollari l’anno per mangiare dolci e caramelle: il lavoro dei sogni esiste. Ecco dove

È un piatto tipico siciliano, si chiama canazzo ed è una sorta di caponata, ma abbastanza diverso da essa.

Il nome viene dal dialetto e sta ad indicare un modo di fare le cose a casaccio, in maniera confusa, senza un ordine preciso e prestabilito.

Indica così l’unione di verdure di cui si compone il piatto, che vengono messe insieme, tagliate grossolanamente, in un procedimento rapido e semplice, che prevede una cottura che può essere sia in padella che al forno.

Ma certamente la prima modalità è più rapida ed è quella di cui ci occupiamo in questa ricetta.

Si differenzia dalla classica caponata perché è un piatto che risulta molto più leggero e con un sapore più delicato. È un contorno estivo molto versatile che si presta benissimo ad accompagnare secondi sia di carne che di pesce.

Un piatto interamente vegetale molto indicato per chi segue uno stile alimentare vegetariano e vegano, per tutti molto salutare essendo totalmente a base di verdure e decisamente saporito e appetitoso.

Nasce come piatto povero della tradizione contadina, sa di sapori semplici e genuini e le verdure e gli ortaggi che sono comunemente adoperati per questo piatto sono melanzane, zucchine, peperoni e in questo caso vediamo anche la presenza di pomodori a grappolo.

Ingredienti e preparazione del canazzo siciliano

Come condimento esistono diverse varianti. La più nota è con un aroma agrodolce molto apprezzato che si realizza in modo facile e veloce. Ecco la ricetta nel dettaglio, con tutto ciò che occorre e i passaggi da fare.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

canazzo sicliano ricetta
Melanzane, peperoni, patate (foto di bondarillia da Canva)

INGREDIENTI ( per 4 persone)

  • 3 patate grandi
  • 2 melanzane medie
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 2 pomodori a grappolo
  • 1 cipolla dorata
  • 1/2 bicchiere di aceto di vino bianco
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • Sale q.b.
  • Pepe nero macinato q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

PREPARAZIONE (50 minuti circa)

La prima cosa da fare per preparare il canazzo è affettare sottilmente la cipolla e metterla a soffriggere in una padella con un giro d’olio.

Nel frattempo pelare le patate e tagliarle a pezzetti e unirle al soffritto. Aggiungere anche i pomodori tagliati a pezzi, e i peperoni, dopo averli puliti, eliminato i semi e i filamenti interni e averli tagliati a pezzetti o a listarelle.

Diluire il tutto con un pò d’acqua e proseguire la cottura. Unire poi anche le melanzane lavate e tagliate a tocchetti sempre grossolanamente.

Coprire con un coperchio e lasciare che tutte le verdure si ammorbidiscano. Quando sono pronte arriva l’ultimo passaggio da compiere: preparare il condimento in agrodolce.

In una padella versare l’aceto e lo zucchero e lasciare che questo si sciolga a fiamma vivace. Si formerà una sorta di emulsione che dovrà essere versata sulle verdure.

canazzo siciliano ricetta
Salsa agrodolce (foto di Studio Spain da Canva)

Mescolare per amalgamare bene il tutto e il canazzo con la salsa in agrodolce può dirsi pronto per essere assaporato. Può essere gustato sia caldo che tiepido e anche freddo mantiene la sua bontà.