Cancro al seno: i rischi legati all’alcool

Cancro al seno: i rischi legati all’alcool

di Ivana Tramontano

Quattro donne su cinque non sanno che bere alcolici potrebbe aumentare il rischio di cancro al seno.

Gli esperti hanno avvertito che il pericolo dell’alcool deve essere compreso meglio perché può causare fino a uno su 10 casi del tumore più comune del mondo occidentale. E anche se solo il 20% delle donne sapeva che l’alcol era un fattore di rischio per il cancro, circa due terzi di loro ammettevano di bere regolarmente.

I ricercatori dell’Università di Southampton hanno intervistato 238 persone coinvolte nel processo di diagnosi del cancro al seno. Circa il 16% del gruppo di screening sapeva che l’alcol era un fattore di rischio per il cancro. Si pensa che l’alcol sia la causa del 5-11% di tutti i casi di cancro al seno, hanno avvertito i ricercatori.

Cancer Research UK dice che se 1.000 donne bevono tra tre e sei unità al giorno (uno o due grandi bicchieri di vino), è probabile che ci siano 27 casi di cancro in più rispetto a un gruppo astemio. L’alcol può aumentare il rischio di cancro al seno aumentando i livelli di ormoni che accelerano i tumori o rilasciando sostanze chimiche dannose per il DNA.

Fare di più per mettere in guardia le persone sul legame tra bevanda e cancro potrebbe prevenire il cancro e salvare vite umane, hanno affermato i ricercatori. Il rischio di cancro al seno è influenzato da una combinazione di geni, scelte di vita ed eventi durante tutta la vita, e non c’è mai una singola causa della malattia. Ma è fondamentale sostenere più donne a fare ciò che possono per aiutare a spostare le probabilità a loro favore. Abbiamo bisogno di trovare modi per aiutare le persone a bere di meno senza far sentire la colpa o giudicare qualcuno.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post