Cannavacciuolo svela un segreto. Cosa faceva prima della fama: “Non tutti sanno che..”

Antonino Cannavacciuolo ha condiviso un post fenomenale su Instagram: l’amatissimo chef ha svelato un dettaglio interessante del suo passato. 

Antonino Cannavacciuolo
Antonino Cannavacciuolo( screenshot da Instagram)

Antonino Cannavacciuolo è sicuramente uno dei cuochi più famosi in Italia. Il nativo di Vico Equense possiede alcuni ristoranti nel nostro paese ed è il giudice di amatissimi programmi come ‘MasterChef Italia’ e ‘Antonino Chef Academy’. Il napoletano, con la sua simpatia e i suoi modi di scherzare, ha fatto breccia nel cuore dei telespettatori.

I suoi schiaffi dati ai concorrenti fanno letteralmente paura. Antonino, come la maggior parte dei personaggi famosi, ha un profilo Instagram tutto suo. I numeri sono mostruosi: con 2,8 milioni di followers, è tra gli chef più seguiti in Italia. Qualche ore fa, il classe 1975 ha pubblicato un post da brividi.

Antonino Cannavacciuolo, la rivelazione: “Non tutti sanno che…”

Antonino Cannavacciuolo, tramite i social network, ha deciso di rivelare ai suoi seguaci cosa faceva prima di diventare famoso.

antonino cannavacciuolo social
Antonino Cannavacciuolo (Fonte: Instagram Screenshot)

“Forse non molti di voi sanno che prima di Villa Crespi feci un’esperienza in Francia lavorando in ristoranti di alto prestigio”: inizia così il lunghissimo  messaggio dello chef, che poi spiega anche cosa ha deciso di portare nei suoi menu. “Dal periodo francese portai nella mia cucina alcuni ingredienti, tra cui le lumache”.

Il napoletano continua dicendo che questi molluschi rappresentano in un certo senso il fil rouge della sua vita da cuoco. “La formazione in Alsazia, dove ancora giovinotto imparai ad utilizzarle al meglio; il passato in Campania, dove da bambino andavo a raccoglierle insieme a nonna nei prati davanti casa; il presente in Piemonte, dove ancora oggi le propongo nel mio ristorante di Villa Crespi“. I ricordi del 46enne emozionano tutti i followers e gli ammiratori.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Damiano Carrara presenta il suo panettone. La sua ricetta è divina: l’ingrediente speciale

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antonino Cannavacciuolo (@antoninochef)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>  Benedetta Parodi, il suo strudel di mele è sublime. Ricetta

Cannavaciuolo ha accompagnato questo messaggio toccante allegando anche un’immagine incantevole in cui c’è raffigurato un piatto meraviglioso.