Cannelloni con crema di melanzane. La ricetta per un weekend da estasi

I cannelloni con crema di melanzane sono fenomenali, un primo piatto da leccarsi i baffi, scopriamo la ricetta 

Pasta fresca
Pasta fresca-foto iStock

I cannelloni alle melanzane sono molto conosciuti. Un primo piatto molto amato per il suo sapore deciso. Esistono due varianti, una più classica che ha il ripieno di carne e invece l’altra che contiene magro, ricotta e spinaci. Oggi però vediamo la ricetta di un’altra variante, quella alle melanzane. Perfetta anche per i vegetariani.

All’interno di questa ricetta si trova la pasta fresca all’uovo, il sugo di pomodoro al basilico e anche la besciamella. Praticamente è una sorta di lasagna ma più sfiziosa e originale.

Ingredienti e preparazione dei cannelloni alle melanzane

Scopriamo questa ricetta deliziosa per la realizzazione di cannelloni alle melanzane, che bontà!

Cannelloni
Cannelloni -iStock

INGREDIENTI (4 persone)

Per la pasta fresca:

  • 200 g Farina 00
  • 110 g Uova (2)

Per farcire:

  • 400 g Melanzane
  • 150 g Mozzarella
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale fino q.b.

Per il sugo:

  • 400 g Passata di pomodoro
  • 1 cipolla ramata
  • 2 foglie Basilico
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Per la besciamella:

  • 300 g Latte intero
  • 30 g Farina 00
  • 30 g Burro
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Per spolverare:

  • 30 g Grana Padano DOP

PREPARAZIONE (30 minuti più 60 di cottura)

Come prima cosa, preparare la pasta fresca versando la farina in una ciotola grande e aggiungendo le uova. Lavorare a mano per amalgamare il composto finché non diventa liscio ed elastico. Avvolgere l’impasto nella pellicola e lasciar riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.

Intanto preparare il sugo, affettare in modo sottile la cipolla e scaldare dell’olio in padella. Aggiungere la cipolla e farla soffriggere per qualche minuto, versare poi la passata di pomodoro.

Aggiungere sale e pepe e cuocere a fuoco basso con il coperchio per 30 minuti. Alla fine della cottura, profumare con foglie di basilico e tenere da parte.

Mentre il sugo cuoce, passare alla preparazione delle melanzane. Tagliarle a fette e poi a dadini di 1 cm. Versare dell’olio in una padella e mettere le melanzane, aggiungere del sale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Piadine fatte in casa, la ricetta di Benedetta Rossi: pronte in 2 minuti

Far saltare a fiamma media per 7 minuti circa e tenere da parte facendo raffreddare. Vediamo ora la besciamella. Far sciogliere del burro in un pentolino e scaldare il latte a parte. Quando il burro si scioglierà, versare la farina tutta insieme e mescolare con la frusta per ottenere un roux dorato. 

Unire a questo punto il latte caldo a filo e insaporire con sale e pepe. Continuare a mescolare a fuoco medio finché la crema non diventa densa, liscia e uniforme. Ridurre per ultima cosa la mozzarella a cubetti di 1 cm. 

Riprendere l’impasto che ha riposato e dividerlo in due porzioni. Coprire con un canovaccio una delle due per evitare che si secchi. Intanto con l’aiuto di una macchina per tirare la pasta o il matterello, stendere l’impasto per ottenere uno spessore di meno di 1 mm. 

Ricavare dalla sfoglia dei rettangoli di 15×10 cm. La sfoglia deve essere sottile. A questo punto bisogna cominciare ad assemblare i cannelloni. Farcire ogni quadrato con un cucchiaio di melanzane e uno di mozzarella. Arrotolare la sfoglia e formare un cilindro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Benedetta Parodi, sua figlia ha un futuro nel mondo dello spettacolo. Bella e..talentuosa!

Pomodoro
Salsa di pomodoro(Foto di Catkin da Pixabay)

Una volta terminata questa operazione, prendere una teglia con le misure 24×24 cm e coprire il fondo con un un mestolo di salsa di pomodoro e uno di besciamella. Adagiare i cannelloni nella teglia senza però sovrapporli e ricoprire con salsa di pomodoro.

Aggiungere il resto della besciamella, amalgamandola bene al pomodoro. Spolverizzare infine con il Grana grattugiato e cuocere in forno statico preriscaldato a 175° per 30 minuti. Sfornare e lasciar riposare, poi servire i cannelloni.