Capi scuri: come trattarli al meglio con questo metodo infallibile

0
31
capi scuri metodo

Capi scuri: vi sveliamo un modo per trattarli al meglio seguendo un metodo tutto naturale ed economico infallibile

capi scuri metodo
Il metodo del tè può essere utilizzato per ravvivare il nero delle scarpe da ginnastica o di tessuto, lavandole poi in lavatrice.

Così come per i capi bianchi, anche i capi scuri con il tempo possono perdere la loro brillantezza, sbiadendo e diventando opachi. Soprattutto per tutti quei vestiti che utilizziamo solo nelle giornate più fredde come maglioni e felpe, il ‘riposo’ negli armadi può danneggiare il colore, ritrovando il nostro abbigliamento privo di vita. In commercio troviamo tantissimi prodotti dediti a ravvivare il nero e gli scuri del tessuto, alcuni anche abbastanza esosi e di note marche, ma oggi vogliamo svelarvi un metodo decisamente economico, a costo quasi zero e siamo sicuri che farà tornare a splendere i vostri capi scuri. Vediamo come procedere

LEGGI ANCHE: Macchie gialle di sudore: eliminale con questo metodo naturale infallibile!

Capi scuri: il metodo dell’aceto, della birra e del tè per risultati strabilianti

Trattare i capi scuri con ingredienti di cucina potrà sembrare strano per alcuni e assurdo per i più scettici ma siamo sicuri che una volta provati questi metodi, non riuscirete più a farne a meno! Scopriamo insieme come fare

Per rimanere aggiornato su trucchi e consigli di cucina CLICCA QUI

Metodo aceto e birra: questo metodo prevede l’utilizzo di due ingredienti principali, difatti aceto e birra più del comune sale grosso. Facciamo scaldare dell’acqua in modo da risultare ben calda ma non bollente. Inseriamo all’interno di una capiente bacinella tutti i nostri capi scuri e copriamoli interamente con l’acqua riscaldata, versiamo all’interno un bicchiere colmo di aceto ed un bicchiere colmo di birra. Lasciamo in posa circa 10 minuti e poi risciacquiamo sotto acqua corrente tiepida, strizziamo e proseguiamo con un normale lavaggio in lavatrice, sistemando all’interno del cestello qualche cucchiaio di sale grosso. Terminato il ciclo, stendiamo i nostri capi e noteremo come, una volta asciutti, avranno riacquistato il loro colore vivido ed originale!

Metodo aceto e tè: facciamo scaldare 1 litro d’acqua senza arrivare al bollore, immergiamo due filtri di all’interno e sistemiamo i nostri capi all’interno di una bacinella capiente. Versiamo dell’acqua fredda fino a coprire i vestiti, versiamo il litro di acqua e tè lasciando in infusione i filtri all’interno, versiamo un bicchiere di aceto e qualche cucchiaio di sale grosso. Lasciamo in posa per un’ora abbondante, strizziamo a dovere proseguendo con il consueto lavaggio in lavatrice o a mano. Scegliamo un detersivo delicato come un semplice sapone di Marsiglia liquido e proseguiamo con un classico ciclo di lavaggio. Stendiamo poi i nostri capi e vedremo come soprattutto i colori neri saranno accesi e luminosi!

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM