Capretto alla sarda, un secondo piatto prelibato e gustoso da servire

PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 60 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Medio
Capretto alla sarda, un secondo piatto prelibato e gustoso da servire
LA PREPARAZIONE
INGREDIENTI
  • 1.800 kg capretto
  • due bicchieri d'aceto
  • 40 g burro
  • un cucchiaio di sale grosso
  • 10 bacche di ginepro
  • 2 rametti di rosmarino
  • 2 rametti di salvia
  • 6 foglie d'alloro
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • pepe nero q.b.

Come preparare il capretto alla sarda, il procedimento passo passo

Il capretto alla sarda è un piatto molto prelibato e gustoso tipico della Sardegna da poter servire sulle vostre tavole in occasioni importanti. Infatti è molto apprezzato da tanti ed è semplicissimo da preparare. Vi aspettiamo ai fornelli!

1

Sciacquate il capretto in acqua e aceto. Asciugatelo e cospargetelo d’olio con un pennello. Lasciate marinare per 10 ore.

 

2

Trascorso questo tempo, tritate il ginepro, la salvia, il rosmarino e l’alloro e mescolate il tutto unendo anche il sale grosso e pepe.

 

3

Incidete la carne e inserite questo mix di spezie tritate. Trasferite la carne in una teglia ed aggiungete l’olio e dei fiocchi di burro. Cuocete in forno preriscaldato a 200° per un’ora.

 

4

Il vostro capretto alla sarda è pronto per essere gustato!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post