Carciofi alla romana




10 minuti min
4 persone porzioni
Difficoltà
Facile
Cottura
1 ora min

Ingredienti
 
Procedimento

PRESENTAZIONE

I carciofi alla romana sono un tipico contorno laziale. E’ un ortaggio che apprezzo molto, non solo per le sue proprietà benefiche ma anche per il suo sapore.

carciofiromana

INGREDIENTI

  • 8 carciofi
  • olio
  • 1 limone
  • mentuccia
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo
  • pepe

PROCEDIMENTO

Per prima cosa occorre pulire i carciofi: togliete le foglie esterne più dure, pulite il gambo levando lo strato esterno e infine tagliatelo se troppo lungo.

Mettete i carciofi puliti in una bacinella piena di acqua. Lavate il limone, tagliatelo a metà, mettete tutto il succo di limone nella bacinella insieme al carciofo e immergete anche il limone.

Lasciateli a bagno per un po’.

Tagliate l’aglio a fettine e mettetelo all’interno di un pentolino con un po’ di olio extra vergine di oliva. Prendete i carciofi, asciugateli,  mettete all’interno di ogni carciofo qualche foglia di mentuccia, il sale, l’olio e il pepe.

Mettete i carciofi a testa in giù nel tegame, salate in superficie e coprite con acqua fino a metà carciofo.

Per una cottura più omogenea vi consiglio di coprire i carciofi con della carta-pane, questo è un trucco utilizzato dalla mia nonna per cucinare i carciofi. Vi assicuro che non ve ne pentirete.

Coprite con il coperchio e lasciate cuocere per almeno mezzora a fuoco basso.

Controllate di tanto in tanto la cottura utilizzando una forchetta.

A cottura ultimata levate il coperchio e fate evaporare l’acqua. Spolverizzate con pepe e condite con prezzemolo tritato fresco.

Servite i carciofi ben caldi, Buon Appetito!

Altre Ricette Buonissime

Commenta