Carciofi indorati e fritti

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 30 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Carciofi indorati e fritti
LA PREPARAZIONE

I carciofi sono degli ortaggi molto amati nella cucina italiana. Esistono tantissimi modi per prepararli: ripieni, in padella, alla Cavour o al forno. Quella che vi presentiamo oggi è una nuova ricetta che riguarda proprio quest’ortaggio. I carciofi indorati e fritti sono un contorno molto facile da preparare e non servono tanti ingredienti. Oltre ad essere molto saporiti, sono anche poco calorici e ricchi di ferro!

1

Iniziate preparando la pastella per i carciofi: sbattete le uova con il formaggio grattugiato, la farina e il pepe. Lasciate riposare per circa 30 minuti.

2

Ricavate dai carciofi la parte più tenera e tagliate a spicchi. Poneteli in un recipiente con acqua e limone.

3

Scolate i carciofi e lessateli in acqua salata per circa 5 minuti.

4

Scaldate l’olio in una padella. Nel frattempo, bagnate i carciofi nella pastella.

5

Quando l’olio risulterà caldo, friggete i carciofi e scolateli quando saranno ben dorati ad entrambi i lati.

6

I vostri carciofi indorati e fritti sono pronti per essere gustati ben caldi!

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI
  • 6 Carciofi
  • Limone
  • Olio
  • Sale
  • 2 Uova
  • 50 g Formaggio grattugiato
  • 40 g Farina
  • Pepe nero

Fai il login e salva tra i preferiti questo post