Carciofini sott’olio, la ricetta semplice per una conserva gustosissima

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 10 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Carciofini sott’olio, la ricetta semplice per una conserva gustosissima
LA PREPARAZIONE
INGREDIENTI
  • 2 kg carciofi piccolini
  • 1 lt aceto
  • 1 lt acqua
  • sale grosso
  • un limone
  • 2 spicchi d'aglio
  • 2 peperoncini
  • prezzemolo q.b.
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • olio di semi di arachide q.b.

Come preparare i carciofini sott’olio, la ricetta passo passo

I carciofini sott’olio sono una conserva molto apprezzata da tanti e, inoltre, sono perfetti da accompagnare ad un secondo piatto di carne. Si preparano facilmente e in poco tempo. Gli ingredienti di cui avrete bisogno per realizzare questa super ricetta sono: carciofi, aceto, limone, aglio, peperoncino, prezzemolo, olio di semi di arachidi e olio d’oliva. Vi aspettiamo ai fornelli!

1

Togliete le foglie esterne più scure dei carciofi, tagliate il gambo e le foglie a metà altezza. Poneteli in una ciotola insieme all’acqua fredda, al succo di limone e al sale per un paio d’ore. 

 

2

Dopodiché portate a bollore in una pentola un litro d’acqua e d’aceto. Cuocete i carciofi per una decina di minuti. Scolateli e lasciateli raffreddare su un panno per circa 8 ore.

 

3

Preparate un trito di prezzemolo, aglio e peperoncino e aggiungetelo insieme ai carciofi in due vasetti sterilizzati. Ricoprite il tutto con l’olio d’oliva e quello di semi e richiudete.

4

I vostri carciofini sott’olio sono pronti. Possonoe ssere consumati dopo 10 giorni dalla loro preparazione!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post