Carlo Cracco, il suo budino di Natale è da provare. Ricetta salva cena

Per salvare qualsiasi cena il budino di Natale ideato da Carlo Cracco è la soluzione più golosa. Ecco come realizzarlo.

Carlo Cracco
Carlo Cracco (screenshot da Instagram @carlocracco)

Le feste sono in arrivo e il pensiero va già al menù da preparare per amici e parenti? Per dare un tocco in più a cene e pranzi il budino di Natale ideato da Carlo Cracco è la svolta per vivere un pasto all’insegna della golosità unica.

Il famoso cuoco ha ideato questo bontà al fianco di Marco Pedron, pastry chef del suo ristorante stellato “Cracco” di Milano, aperto ormai da tre anni nella Galleria Vittorio Emanuele II.

Si tratta di una sorta di budino sbagliato, narrato anche nel suo volume “Dolce, Cracco e fantasia”.

Budino di Natale di Carlo Cracco: una coccola di piacere

Con il budino di Natale di Carlo Cracco è possibile svoltare qualsiasi pasto. Ecco la ricetta per realizzarlo.

Budino
Budino (foto da Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > Carlo Cracco cucina obsoleta per Rosa Fanti: “Buone tutte le ricette di mio marito eh, ma…”

INGREDIENTI

  • 4 tuorli d’uovo
  • 30 g di zucchero di canna
  • 6 g di colla di pesce
  • 3/4 bacche di vaniglia
  • 30 ml di latte
  • frutti rossi
  • panna montata
  • 30 ml di acqua fredda
  • 250 ml di panna
  • 200 g di zucchero
  • 100 ml di acqua

PROCEDIMENTO (CIRCA 4 ore)

Per preparare il budino di Natale di Cracco è necessario partire facendo ammollare la colla di pesce in acqua fredda. Di seguito si fa bollire il latte con panna e vaniglia, per poi inserire il tuorlo mescolato insieme allo zucchero.

Nel composto cotto, deve raggiungere gli 85 gradi, si inserisce poi la colla di pesce. La crema creatasi va inserita in uno stampo da lasciare riposare 3 ore in frigo.

Intanto si fa caramellare lo zucchero in un pentolino e si aggiunge l’acqua scaldata con la bacca di vaniglia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > Carlo Cracco, da giudice di MasterChef a padre premuroso: ecco come ha svezzato i 4 figli

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carlo Cracco (@carlocracco)

 Una volta mescolata per bene si serve insieme al budino. Per rendere ancora più natalizia questa bontà è possibile impreziosirla con pezzettini di panettone inseriti sopra per decorarla a tema feste, aggiungendo poi anche i frutti rossi.