Carlo Cracco, arriva la confessione da brividi: triste rivelazione, fans sconvolti

Carlo Cracco ha deciso di fare una confessione da brividi: le sue parole hanno sconvolto tutti i suoi fans e i suoi seguaci su IG.

Carlo Cracco rivelazione scioccante
Carlo Cracco (Fotografia da Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Carlo Cracco è uno dei cuochi più famosi d’Italia. Il nativo di Creazzo, nel corso della sua carriera, è stato premiato con ben sei Stelle Michelin.

Dopo aver lavorato per numerosi ristoranti italiani e francesi, lo chef iniziò ad aprire anche i suoi primi ristoranti. Nel 2016, ad esempio, ha aperto anche un ristorante all’estero, l’OVO by Carlo Cracco a Mosca.

Cracco ha anche avviato una carriera fenomenale nel mondo televisivo. Dal 2011 al 2017 è stato giudice di ‘MasterChef Italia‘, mentre dal 2014 al 2018 ha condoto ‘Hell’s Kitchen Italia’.

Nel 2013, Carlo ha anche preso parte al ‘Festival di Sanremo’ guidato da Fazio, togliendosi lo sfizio di proclamare una delle cantanti in gara: Annalisa.

Da qualche ora, i suoi fans sono rimasti senza parole. Lo chef ha deciso di fare una rivelazione da brividi, sconvolgendo di fatto tutti i suoi fans.

Carlo Cracco, triste rivelazione: fans sconvolti

Carlo Cracco, poco fa, ha deciso di sconvolgere tutti i suoi fans svelando un retroscena inedito sul suo passato. Lo chef ha usato parole molto forti.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Carlo Cracco rivelazione scioccante
Carlo Cracco (Fotografia da Instagram)

I suoi esordi non sono stati per nulla semplici. All’istituto alberghiero di Recoaro Terme di Vicenza, il nativo di Creazzo prese un 4 in pagella che poteva mettere un freno a tutte le sue aspirazioni.

Ospite di Fedez a ‘Il Muschio Selvaggio’, lo chef ha rivelato un clamoroso retroscena. “Una volta non c’era l’aria condizionata in cucina. E tu soffrivi come un cane: avevi due maglie addosso, sudavi e poi entravi in cella, prendevi freddo e avevi sempre il mal di schiena“, ha spiegato.

Il 57enne ha anche aggiunto dettagli succosi, rivelando di aver sofferto per quasi cinque anni questo malanno. “Non riuscivo mai a venirne fuori“, ha chiosato il grande cuoco.

Oggi c’è l’aria condizionata, c’è qualsiasi cosa, c’è la tecnologia. Ovvio, bisogna sempre lavorare“: ha aggiunto inoltre il grande Cracco.

Carlo Cracco rivelazione scioccante
Carlo Cracco (Fotografia da Instagram)

Nel frattempo, è arrivata anche una notizia non di certo splendida per Carlo. Cracco non è stato infatti confermato come ‘Ristoratore dell’anno”: questo importante riconoscimento è andato al veronese Giancarlo Perbellini.