Carlo Cracco, il suo tiramisù è spaziale. Il trucco dello chef per farlo spumoso

Carlo Cracco rivela il suo trucco per rendere il tiramisù così spumoso e delizioso, il segreto vi lascerà senza parole 

Tiramisù
Tiramisù -foto instagram

Il tiramisù di Carlo Cracco è conosciuto da tutti per la sua bontà e per il suo essere spumoso e delicato. La sua ricetta non è segreta e la condivide con tutti, ognuno può tentare di replicare il dolce a casa propria.

Occorrono solamente i giusti ingredienti e di seguire la ricetta passo per passo nella preparazione del dolce. Il risultato sarà davvero superbo e dal gusto ineguagliabile.

Ingredienti e preparazione del tiramisù spumoso di Carlo Cracco

Vediamo quali sono gli ingredienti che occorrono per preparare il tiramisù spumoso di Carlo Cracco. È fondamentale avere tutti gli ingredienti richiesta per la buona riuscita del dolce.

Tiramisù
Tiramisù (Foto Instagram)

INGREDIENTI

Per il savoiardo al caffè:

  • Albume uovo 300 g
  • Zucchero semolato 250 g
  • Farina 250 g
  • Tuorlo d’uovo 200 g
  • Caffè solubile in polvere 20 g

Per la bagna al caffè:

  • Zucchero 250 g
  • Acqua 500 ml
  • Caffè 100 ml

Per il cremoso al caffè:

  • Cioccolato fondente 535 g
  • Zucchero 160 g
  • Tuorlo d’uovo 100 g
  • Colla di pesce 5 g
  • Latte 500 ml
  • Caffè 100 ml
  • Acqua fredda 25 ml

Per la mousse al mascarpone:

  • Mascarpone 500 g
  • Zucchero 150 g
  • Colla di pesce 15 g
  • Sale 2 g
  • Mezza bacca di vaniglia
  • Panna 300 ml
  • Acqua fredda 75 ml

Per decorare 

  • Cacao in polvere

PREPARAZIONE

Per prima cosa preparare il cremoso al caffè, mettere in ammollo la colla di pesce nell’acqua fredda. Far ammorbidire per 10 minuti e nel mentre, in un pentolino a parte mettere il latte e portarlo a bollore. Aggiungere il tuorlo che precedentemente è stato mescolato con lo zucchero e farlo cuocere senza raggiungere il bollore. Tenersi sugli 85 gradi.

Versare la crema inglese sul cioccolato fondente e aggiungere la colla di pesce, infine passare tutto nel mixer ad immersione per ottenere un composto liscio. Lasciar raffreddare e cristallizzare il cremoso per almeno 12 ore in frigo.

Preparare poi il savoiardo

Preriscaldare il forno a 180°C e montare a neve l’albume aggiungendo poco per volta lo zucchero e il tuorlo. Unire poi la farina setacciata e il caffè solubile in polvere aiutandosi con la marisa e facendo movimenti dal basso verso l’alto, senza smontare l’impasto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Alessandro Borghese non vuole smettere: “Quelle mattine che vorresti non finissero mai”. Chi lo tiene a letto

Versare poi il savoiardo su una teglia da forno già imburrata e foderata con la carta da forno. Livellare l’impasto e far cuocere a 180°C per 10 minuti. Lasciar raffreddare prima di sfornare. Intanto mentre il savoiardo cuoce, cominciare a preparare la bagna al caffè portando a bollore tutti gli ingredienti. Preparare poi la mousse al mascarpone mettendo in ammollo la colla da pesce in acqua fredda e ammorbidendo il mascarpone con 100 ml di panna, sale e la bacca di vaniglia.

Infine semi-montare la panna rimasta con lo zucchero e unirla al mascarpone aggiungendo anche la colla di pesce. Scegliere poi la tortiera per comporre il tiramisù. Coppare due dischi di savoiardo con un coppapasta di diametro inferiore alla tortiera.  Mettere sul fondo della tortiera un disco di savoiardo e bagnarlo con la bagna al caffè.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Vin Brûlè, la vera ricetta veneta da replicare a casa: facile e super amabile

Tiramisù
Tiramisù (Foto Instagram)

Disporre poi uno strato di cremoso al caffè e chiudere con il secondo savoiardo bagnato. Dressare infine l’ultimo strato di mousse al mascarpone e riporre la torta nel congelatore per 3-4 ore prima di sformare. Prima di mettere in tavola il tiramisù premurarsi di spolverare con il cacao in polvere.