Carne dura durante la cottura? Sbagli questo passaggio

Carne dura durante la cottura, ecco perchè. Il segreto per ottenere una carne morbida e succosa è tutto nella reazione di Maillard.

carne dura in cottura
filetto di manzo (foto Pixabay di webandi)

La carne è uno degli ingredienti principali delle nostre diete e ce ne sono davvero per tutti i gusti.

Versatile nelle cotture e nelle ricette, la carne nonostante abbia perso un pò di amatori continua comunque ad essere il cibo proteico preferito dalla maggioranza, in particolare dei bambini.

Al forno, in padella, alla griglia, la carne offre svariati metodi di cottura che sono però proprio l’elemento principale della riuscita.

Spesso infatti abbiamo della carne ottima ma la cottura rovina la riuscita del piatto e ci ritroviamo con un taglio di carne secco e asciutto, difficile da mangiare.

Cosa fare allora? Ecco il segreto per ottenere una carne succosa e morbida.

Carne dura? Il segreto è la reazione di Maillard

Nonostante la carne sia un ingrediente conosciuto e trattato in Italia, non tutti sanno in realtà gestirne la cottura, finendo così di fare un piatto non buono, nonostante la freschezza della materia prima.

carne dura in cottura
bistecca di manzo(foto Pixabay di gurkanerol)

L’ errore più comune in assoluto che si commette per cuocere la carne è prenderla dal frigo e cuocerla direttamente su una padella o piastra non abbastanza calda.

Questo porta alla fuoriuscita dei succhi della carne, che si disperdono, e la carne quindi risulta secca e dura.

Se non vogliamo che questo accada la soluzione è nella reazione di Maillard, un fenomeno secondo il quale la carne dovrebbe essere cotta a temperatura ambiente, mentre la padella o la piastra devono invece essere roventi, così da causare uno shock termico alla carne.

Questo forma una crosticina all’esterno della carne e sigilla i succhi all’interno, che la mantengono così morbida e succosa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Salsa barbecue, ricetta base. Ingredienti e preparazione

carne dura in cottura
grigliata di carne (foto Pixabay di RitaE)

In questo modo avremo una carne morbida e che mantiene finalmente il suo sapore e la sua consistenza, in qualsiasi cottura.