Carnevale senza chiacchiere è impensabile: la ricetta stellata che vi farà innamorare!

Le chiacchiere sono il dolce di Carnevale per eccellenza! Ecco la ricetta stellata del maestro Iginio Massari, per un risultato perfetto.

carnevale ricetta chiacchiere con i trucchi di iginio massari
Le chiacchiere (Foto di vivoo AdobeStock)

Dolce di Carnevale per eccellenza, le chiacchiere sono amatissime e ne abbiamo viste moltissime versioni come le classiche chiacchiere, le chiacchiere al cacao, le chiacchiere all’arancia, o quelle alla panna.

Oggi però andiamo a scoprire la ricetta stellata del maestro pasticcere Iginio Massari, che ci svela trucchi e consigli per ottenere delle chiacchiere strepitose.

Partendo dalla farina, Massari ci consiglia un mix di un 80% di  Manitoba e 20% di farina 00, in grado di assorbire nel modo giusto l’olio in frittura, mentre per il riposo dell’impasto questo deve essere di almeno un’ora, per permettere una perfetta stesura.

No al lievito chimico che allunga i tempi di cottura, mentre per l’olio l’ideale è quello di semi di arachidi da portare ad una temperatura di 180°. Per aiutare a lievitare in fretta e avere delle chiacchiere del giusto colore, è fondamentale anche il tocco alcolico.

Ora che conosciamo i trucchi del maestro, andiamo a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare le sue chiacchiere di Carnevale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Iginio Massari svela i suoi segreti. I suoi trucchi diffusi senza ritegno

Le chiacchiere di Carnevale di Iginio Massari, ingredienti e procedimento

Grazie ai trucchi di Iginio Massari, ottenere delle chiacchiere perfette sarà davvero un gioco da ragazzi! Per il liquore, scegliete il Grand Marnier, il Marsala o il Rum, e non dimenticate la spolverata finale di zucchero a velo!

carnevale ricetta chiacchiere con i trucchi di iginio massari
Il maestro Iginio Massari (foto Instagram @iginio.massari)

INGREDIENTI

  • 400 g di Manitoba
  • 100 g di farina 00
  • 4 uova
  • 60 g di zucchero semolato
  • 60 g di burro
  • La scorza di 1 limone
  • 50 g di Marsala
  • 1 pizzico di sale

PROCEDIMENTO (circa 45 minuti + il tempo di riposo)

Per realizzare le nostre chiacchiere seguendo i consigli di Iginio Massari, per prima cosa prendiamo una ciotola versiamo al suo interno le due farine setacciate. Quindi aggiungiamo il burro morbido a temperatura ambiente e lo zucchero.

In una ciotola a parte, sbattiamo le uova con il pizzico di sale, quindi incorporiamole al resto, aggiungendo anche il Marsala e la scorza di limone grattugiata.

Amalgamiamo per bene e poi trasferiamo il composto su una spianatoia infarinata, lavorandolo fino ad ottenere un panetto liscio. Avvolgiamolo nella pellicola e lasciamo riposare per almeno un’ora a temperatura ambiente.

Trascorso il tempo indicato, riprendiamo l’impasto e stendiamolo, preferibilmente con una macchinetta per ottenere una sfoglia più sottile. Poi con la rotella tagliamo la sfoglia nei classici rettangoli, praticando un taglietto anche al centro per evitare che le chiacchiere si gonfino troppo in cottura.

Ora prendiamo la padella, versiamo l’olio e mettiamolo a scaldare, ricordandoci di raggiungere una temperatura di 180° per ottenere una frittura perfetta. Tuffiamoci i nostri rettangoli di sfoglia, pochi alla volta, lasciandoli cuocere per qualche minuto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Meraviglie di Carnevale, il dolce di Iginio Massari da fare a casa: la ricetta passo dopo passo

carnevale ricetta chiacchiere con i trucchi di iginio massari
Il dolce di Carnevale pronto da gustare (foto di Jef Milano AdobeStock)

Una volta cotti scoliamoli su carta assorbente e proseguiamo con la cottura fino a terminare i rettangoli di sfoglia. Spolveriamo con lo zucchero a velo e serviamo in tavola le nostre chiacchiere ancora ben calde!