Casa profumata ed abiti freschi? metti questo nel tuo ferro da…

Casa profumata ed abiti freschi? metti questo nel tuo ferro da stiro!

LA PREPARAZIONE
di Cesare Orecchio

Casa profumata ed abiti freschi? Vi sveliamo il segreto per deodorare ambienti e vestiti mettendo un elemento speciale nel ferro da stiro

casa e abiti freschi
Se percepiamo un odore di muffa dopo il lavaggio in lavatrice, spruzziamo un po’ di acqua e limone sui vestiti e facciamoli asciugare. Attenuerà l’odore assorbendo quelli cattivi

 

Quante volte è capitato ad ognuno di noi di lavare i nostri capi in lavatrice, stenderli e notare che nonostante il detersivo utilizzato e l’ammorbidente l’odore non sia ancora dei migliori? Le motivazioni potrebbero essere molteplici, dall’utilizzo dei detersivi ad un lavaggio troppo rapido o ad un’errata quantità di capi nel cestello. Oggi vi sveliamo un metodo semplicissimo per donare una fresca fragranza ai capi durante la stiratura ed uno per deodorare gli ambienti in poche mosse. Scopriamo insieme come

 

LEGGI ANCHE: Muffa nella lavatrice? Ecco cosa fare per eliminarla in poche mosse, tornerà come nuova!

Casa profumata ed abiti sempre freschi: il metodo dell’olio essenziale

Non tutti i detersivi e gli ammorbidenti soddisfano le nostre richieste. Alcune fragranze potrebbero risultare troppo delicate, non permeando il tessuto e lasciando una fresca fragranza solo per poco tempo. Specialmente in capi delicati come cotone e lino, il profumo potrebbe svanire. Se invece in lavatrice non impostiamo il comando giusto, i tessuti potrebbero assorbire troppa acqua, che durante la fase di asciugatura assumerebbe un odore di muffa o di ‘chiuso‘. Esiste però un metodo pratico e veloce per deodorare i capi con fragranze fresche e durevoli nel tempo. Vediamo insieme come fare

Per deodorare i capi e far durare la fragranza scelta a lungo sul tessuto, procediamo dopo l’asciugatura con la classica stiratura. Aggiungiamo all’acqua del nostro ferro da stiro qualche goccia del nostro olio essenziale preferito o acqua profumata. Se ad esempio vogliano donare un profumo che ci ricordi la primavera, i fiori di campo, possiamo usare qualche goccia di olio essenziale di lavanda, di margherita o di citronella. Durante la stiratura pigiamo il bottone che eroga il vapore, verremo inebriati immediatamente dalla fragranza. In questo modo, stiamo agendo su due fronti. Deodoriamo i vestiti e di conseguenza anche l’ambiente in cui stiamo stirando. Possiamo anche creare delle acque profumate, basterà lasciare in acqua distillata petali di rosa, fiori di lavanda, scorze di limone od arancia. Filtrare per bene e poi aggiungere al contenitore del ferro da stiro. Vedrete come i vostri capi e le vostre camere profumeranno di fresco e di pulito per giorni interi!

SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI FACEBOOK E INSTAGRAM

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post