Caterina Balivo: “Ho tre taglie in più ma non mi interessa”. La nuova vita della conduttrice fa discutere

L’ex volto di “Detto fatto” vive con serenità il rapporto con la propria età e il proprio corpo, i chili in più per lei non sono un problema. La confessione ha diviso il pubblico a metà.

Caterina Balivo dichiarazione aumento 3 taglie
Caterina Balivo (Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Lei è stata la prima conduttrice di “Detto Fatto” e volto amatissimo di molti altri programmi Rai che l’hanno mostrata in tutta la sua immensa bellezza e solarità.

Caterina Balivo si appresta però a tornare in tv con due programmi tutti suoi dopo un fermo di quasi due anni alla conduzione. Il primo, dal titolo “Chi vuole sposare mia mamma?” e prodotto dalla Blu Yazmine di Ilaria Dallatana, andrà in onda in prima serata su Tv8.

Per lei gli impegni estivi non finiscono qui però. Dal prossimo 28 luglio infatti torna anche su Rai 2 con “Help! Ho un dubbio”, adattamento del format anglosassone “What Should I Do”, in seconda serata.

In occasione del lancio dei prossimi appuntamenti lavorativi si è confessata a cuore aperto in un’intervista a Molto Donna, inserto settimanale de Il Messaggero, rilasciando un’intervista che nelle ultime ore sta facendo molto discutere il web.

Intervista accompagnata anche dall’uscita di un post Instagram che la racconta oggi alla soglia dei 42 anni sta facendo cadere molte delle convinzioni sui cui finora ruotava il mondo dello showbiz.

L’età non conta e neppure i chili in più. Questo in soldoni quanto ammesso dalla Balivo. Sentiamo però nel dettaglio quanto da lei confessato e vediamo il post della discordia.

Caterina Balivo, le foto senza filtri: “Ho preso 3 taglie, quindi?”

La conduttrice campana si è mostrata su Instagram condividendo foto di lei in costume senza filtri visibilmente aumentata di peso, aspetto che non ha nascosto durante l’intervista, aggiungendo però che per lei non è affatto un problema.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Caterina Balivo dichiarazione aumento 3 taglie
Caterina mentre cammina (screen Instagram)

Oggi sono tre taglie in più. Ma non mi interessa conservare in eterno la stessa misura: voglio essere una bella quarantenne”, queste le parole della conduttrice napoletana, intervistata dal Messaggero.

Io voglio essere una bella cinquantenne e a cinquanta anni non voglio dimostrarne quaranta“, aggiunge. Un invito rivolto al suo milione di follower e tutti i fan ad amare il proprio corpo, senza preoccuparsi dei canoni imposti dalla società e tantomeno l’età anagrafica.

Mamma di due bambini avuti dall’esperto di finanza Guido Maria Brera, Caterina Balivo è obiettivamente una bellezza partenopea davvero unica, e proprio per questo è amatissima da tanti anni non solo dal suo fedele pubblico social.

Così facendo ha però dato un’importante lezione di vita, soprattutto alle donne, toccando con mano la questione del body positive, il movimento sociale volto a valorizzare corpi che di solito sono “scartati” o mal rappresentati dai media.

Il mondo di oggi, nonostante i tanti traguardi raggiunti, fatica ancora ad accettare che la felicità individuale passa anche per l’accettazione di qualche chilo di troppo ed una forma fisica non perfettamente in linea con i canoni estetici dettati dalle passerelle.

Quel che fa pensare non è tanto la dichiarazione della conduttrice di aver preso tre taglie, piuttosto il clamore e l’eco che tale confessione piena di gioia sta provocando a livello mediatico, come si trattasse di una mosca bianca da preservare e studiare.

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Caterina Balivo (@caterinabalivo)

Il detto recita anche che “una goccia fa il mare“, chissà se tra qualche anno questi pregiudizi estetici finiranno prima o poi e la società potrà vivere senza basarsi su canoni preimpostati entro cui etichettare tutti.