Caviale, perché costa tanto e come abbinarlo

Caviale, perché costa tanto e come abbinarlo

Molti avranno sentito parlare del caviale, ma probabilmente pochi lo avranno assaggiato. Scopriamo insieme qualche curiosità sul caviale, prodotto gastronomico tipico della Russia.

Il caviale è un alimento di lusso che è sempre di moda, soprattutto in alcuni locali molto chic. Una prelibatezza tipica della Russia che si ricava dalle uova di storione, il più grande pesce d’acqua dolce e salmastra diffuso in Europa, famoso per offrire carni pregiate e per l’appunto il rinomato caviale.

Fu la nobiltà russa a farlo conoscere agli aristocratici di tutta Europa. Viene fatto con le uova di storione estratte dagli ovari dei pesci di genere femminile, passati al setaccio, immediatamente lavati in acqua fredda e poi salati a secco oppure in salamoia. Il tutto senza interrompere mai la catena del freddo. In media da uno storione si possono ricavare dai 2 ai 5 kg di caviale, considerando che uno storione impiega 4-5 anni per produrre le uova. Il beluga fa le uova dopo 15 anni e quindi va allevato per tutto questo tempo, motivo per cui il caviale ha un prezzo piuttosto alto. Il miglior abbinamento è con la vodka. Per quanto riguarda l’abbinamento con i cibi è meglio mangiarlo da solo.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post