Cavolfiore fritto dorato

PREPARAZIONE: 10 minuti COTTURA: 15 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Cavolfiore fritto dorato
LA PREPARAZIONE

Il cavolfiore fritto è un gustosissimo contorno molto amato in cucina da tanti, anche dai più piccoli. E’ perfetto da servire anche come antipasto in tantissime occasioni. Il consiglio che vi diamo è quello di prepararne qualche dose in più perché il bis di sicuro non mancherà. E’ molto semplice e veloce da preparare e, inoltre, non vi occorreranno molti ingredienti. Quelli principali di cui avrete bisogno sono: cavolfiore, uova, parmigiano grattugiato, farina, sale e pepe nero!

1

Ricavate le cimette dal cavolfiore e sciacquatele sotto acqua corrente.  Poi bollitelo in una pentola con abbondante acqua per qualche minuto.

2

Una volta pronto, scolatelo e fate raffreddare.

3

In una ciotola, invece, sbattete le uova insieme ad un pizzico di sale, al pepe e al parmigiano grattugiato.

4

A questo punto, passate le cimette prima nella farina e poi nel composto di uova preparato precedentemente.

5

Friggete le cimette in abbondante olio bollente. Scolatele quando risulteranno ben dorate e ponetele su della carta assorbente.

6

Il vostro cavolfiore dorato e fritto è pronto per essere gustato!

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI
  • un cavolfiore medio
  • 2 uova
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • farina q.b.
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
  • olio per friggere q.b.

Fai il login e salva tra i preferiti questo post