Cena di pesce per sei persone: come stupire gli ospiti in…

Cena di pesce per sei persone: come stupire gli ospiti in economy

LA PREPARAZIONE
di Vittoria D'Angelo

Cena a base di pesce per sei persone: scopriamo insieme come stupire gli ospiti in economy con un menù davvero gustoso e semplice

Cena di pesce per sei persone: come stupire gli ospiti in economy
Cena di pesce per sei persone: come stupire gli ospiti in economy (pixabay)

Con l’arrivo del nuovo DPCM ritornano ad essere molto ristrette le nostre libertà. Tutto ciò che prima poteva essere per noi la normalità, ora non lo è più. Tutto ciò che prima per noi era normale, come andare al ristorante, vederci con tutti gli amici, organizzare cene, feste, aperitivi, ora non possono essere più organizzate. Però possiamo sempre organizzare una cena molto intima per massimo sei persone super sfiziosa. Una cena a base di pesce per sei persone, con prodotti di qualità e veramente in economy. Vediamo insieme tutti gli ingredienti:

Dosi per sei persone:

  • 2 kg di cozze 
  • crostoni integrali 
  • 2 polpi grandi surgelati 
  • 5 patate medio grandi
  • spiedini di totano impanati
  • alghe per frittelle 
  • farina quanto basta
  • 3 gr di farina
  • aglio 
  • olio 
  • peperoncino
  • 4 limoni bio
  • prezzemolo

Per questa cena spenderete tra i 15 e i 20 euro.

LEGGI ANCHE: Cena per sei persone: il piatto sfizioso come al fast food

Cena di pesce per sei persone: come stupire gli ospiti in economy

Per prima cosa mettete un bel pentolone sul fuoco per cuocere i polpi, salate leggermente l’acqua e una volta raggiunto il bollore immergeteci i polpi. Una volta cotti lasciateli raffreddare tagliandoli a pezzetti. Bollite le patate e una volta cotte spellatele e tagliatele a tocchetti nella ciotola con il polpo. Condite con olio, sale, prezzemolo, aglio e abbondante limone. Pulite accuratamente le cozze e mettetele a cuocere con un filo di olio, il peperoncino e l’aglio in una bella padella grande. Una volta aperte tutte, fatele cuocere per circa 5 10 minuti e poi spegnete. Mettete i crostoni nei piatti e le cozze sopra spruzzandoci abbondante limone. Cuocete anche gli spiedini di totano in forno e preparate la pastella con le alghe da fare fritti. Vedrete, sarà una cena meravigliosa.

  • SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM: CLICCA QUI
  • Per essere sempre aggiornato su trucchi e segreti della cucina, CLICCA QUI
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post