Cena estiva vegetariana, 3 ricette fresche e velocissime da realizzare

Sono sempre di più i vegetariani o le persone che vogliono limitare le calorie nel periodo estivo, ecco dunque alcuni suggerimenti da replicare quando si è a corto di idee.

Cena estiva con amici
Cena estiva con amici (Foto @bigodino.it)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

In estate aumenta la voglia di consumare ricette fresche e leggere, complice il caldo e il poco tempo a disposizione. Si ha però anche il desiderio di limitare le calorie e appagare l’appetito con piatti genuini a base di verdura o proteine magre, il tutto in piccole porzioni, fredde e da preparare con facilità.

Complici le giornate più lunghe e la piacevole temperatura dopo il tramonto, solitamente in questo periodo dell’anno organizziamo più spesso delle cene con amici e parenti.

Cosa c’è di meglio che un salutare menù vegetariano composto da due portate da preparare in poche semplici mosse?

Ecco un menù estivo di tre portate per una cena vegetariana da consumare in queste torride giornate estive.

Cous cous di verdure, polpette di lupini, finta pizza di fiori di zucca: il piatto è servito

Chi l’ha detto che per preparare una buona cena si debba necessariamente passare intere giornate in cucina ed usare solo ingredienti costosi e a base di proteine animali? In realtà con un po’ di fantasia ed organizzazione possiamo portare in tavola dei piatti da leccarsi i baffi.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Cous Cous
Cous cous ( Foto di Bernadette Wurzinger da Pixabay)

1) COUS COUS DI VERDURE

Il cous cous di verdure è un primo piatto super colorato e gustoso. La ricetta prevede l’utilizzo di verdure di stagione come peperoni, melanzane, zucchine, pomodorini, funghi, e carote ma ovviamente può essere preparata con ciò che piace di più.

Il consiglio è quello di usare un cous cous precotto e di saltare le verdure per pochi minuti in padella per mantenerle croccanti e gustose al palato.

Ingredienti:

  • 1 bicchiere di cous cous
  • 1 bicchiere di brodo vegetale
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 1 melanzana
  • 1/2 peperone
  • 250 gr di funghi (meglio se champignon)
  • 1/2 cipolla
  • Basilico o menta fresca
  • Olio di oliva extravergine
  • Sale e pepe

2) POLPETTE DI LUPINI

Fonte di macronutrienti preziosi, vitamine e fibre, i lupini sono un ottimo ingrediente per la realizzazione di polpette vegetariane alternative.

Dopo aver cotto i lupini e preparato una purea, basterà unirli ad un impasto a base di uova, erbe aromatiche, formaggio e pangrattato, prima di cuocerle in padella o al forno.

Lupini

Se infilzate su di uno stecchino e accompagnate con salse a base di yogurt greco possono risultare un secondo piatto finger food decisamente inaspettato e gradevole.

3) FINTA PIZZA DI FIORI DI ZUCCA SENZA PASTELLA E LIEVITO

  • 1 kg di fiori di zucca
  • 400 g di pangrattato
  • 200 g di Parmigiano Reggiano Dop
  • 200 g di Pecorino Romano Dop
  • Olio evo qb.
  • 300 g di Galbanino
  • Sale e pepe qb.

La prima cosa da fare è quella di togliere lo stelo ed il picciolo interno ad ogni fiore, quindi aprirli a libro e passarli sotto l’acqua corrente per liminare ogni eventuale residuo erboso.

Adagiarne metà (leggermente sovrapposti)  su una teglia del forno rivestita precedentemente di carta e passarli con un goccio di olio. Spolverizzarli con metà di pangrattato, Parmigiano e Pecorino grattugiati, metà di Galbanino tagliato a cubetti piccoli, sale e pepe a piacere.

Adagiare sopra un altra fila di fiori e ripetere ancora con gli stessi ingredienti citati sopra, quindi formaggio, pangrattato, sale, pepe e olio. Infornare a forno statico 200° C per circa 20 minuti, il formaggio si deve sciogliere molto bene e gratinare alla perfezione.

Pizza di fiori di zucca ricetta senza lievito e pastella
Pizza di fiori di zucca (Foto @burrofuso.com)

Trascorso il tempo attendere circa 10 minuti che si raffreddi, quindi estrarla dal forno e con una rotellina per pizza tagliare la finta pizza di fiori di zucca a cubotti sa servire in tavola.