Cenone di Capodanno: oltre 6 milioni di italiani al ristorante

Cenone di Capodanno: oltre 6 milioni di italiani al ristorante

Tutto pronto per il classico cenone o veglione di Capodanno. Oltre 6,3 milioni di italiani passeranno l’ultimo giorno dell’anno in uno dei 93 mila ristoranti aperti per la notte di S. Silvestro.

Trascorrere fuori casa la vigilia di Capodanno è un’usanza in crescita: ben centomila persone in più rispetto al 2017 trascorreranno la notte più lunga dell’anno al ristorante. Secondo i dati Fipe (Federazione Italiana dei Pubblici Esercizi) il cenone costerà in media 80 euro, ma si arriverà a 94 euro con un vero e proprio veglione, per una spesa complessiva di 507 milioni di euro. Il 90% dei ristoranti offrirà solo la cena per la notte di Capodanno, mentre il restante 10% organizzerà per i propri clienti anche un vero e proprio veglione con spettacoli dal vivo e musica. Per brindare al nuovo anno nei ristoranti si stapperanno quasi 2 milioni di bottiglie tra spumante e champagne.

Inoltre saranno 5 milioni gli italiani che trascorreranno il Capodanno fuori casa, tra i quali molti prolungano le vacanze iniziate prima di Natale o subito dopo. Il 73% dei vacanzieri, secondo la Coldiretti, resterà nei confini nazionali. La spesa è di 407 euro per persona con una durata media della vacanza di cinque giorni anche se – sottolinea la Coldiretti – il 34% starà fuori per non più di tre giorni, il 48% dai quattro ai sette giorni, il 16% da otto a quindici giorni ed il restante 2% ancora di più.  Sul podio delle destinazioni salgono con il 33% le località d’arte, seguite con il 28%dai luoghi di montagna e il resto si divide tra terme, mare e campagna.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post