Cheescake Raffaello, il dolce più amato da fare a casa: la ricetta che aspettavate

La cheesecake Raffaello è un dessert delizioso e anche facile da preparare, vediamo la procedura semplice e veloce

Ingredienti torta
Ingredienti torta (Foto Pixabay)

La cheesecake Raffello è un dolce davvero squisito e facile da preparare. Se volte stupire i vostri ospiti è sicuramente indicato, perché l’effetto è davvero eccellente. Inoltre non è necessaria alcuna cottura. La ricetta non è affatto difficile e non richiede nemmeno tanto tempo.

Si tratta di un dolce morbido e spumoso che allieterà sicuramente la vostra serata con dolcezza.

Ingredienti e preparazione cheesecake Raffaello

Vediamo cosa occorre per preparare questo dolce così morbido e delizioso di cui vi innamorerete.

Preparazione torta-Getty images ©Michael_N_Todaro

INGREDIENTI (8-10 persone)

Per la base:

  •  260 g Biscotti secchi
  • 150 g Burro

Per il ripieno:

  • 200 g Cioccolato bianco
  • 190 g Zucchero
  • 8 g Colla di pesce
  • 250 g Panna fresca liquida
  • 25 g Miele
  • 70 g Farina di cocco
  • 60 g Granella di mandorle

Per decorare:

  • 7 Cioccolatini Raffaello
  • 6 Mandorle

PREPARAZIONE

Come primo passo occorre ammollare la colla di pesce in acqua fredda e poi con un mixer frullare i biscotti fino a ridurli in polvere fine. Unire poi il burro fuso e il miele e amalgamare tutto. Successivamente con uno stampo da 24 cm con cerchio apribile e foderato con carta da forno, versare i biscotti e pressarli con il cucchiaio.

In una ciotola mettere il mascarpone e lo zucchero. Ammorbidirlo con un cucchiaio e delle fruste e poi aggiungere il cioccolato precedentemente sciolto a bagno Maria, mescolare bene.

Unire le mandorle tritate, la panna montata, la farina di cocco e anche la colla di pesce sciolta. E mescolare ancora e amalgamare bene il composto. Versare poi l’impasto livellando con una spatola. Decorare poi con i cioccolatini Raffaello e le mandorle.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>La dieta di Jennifer Lopez: cosa mangiare per essere in perfetta forma fisica

Far riposare la torta in frigo per 2 ore e poi mangiarla con una buona tazza di tè o del latte. Come avete visto la ricette è semplicissima e il risultato è garantito. Non ci voglio grandi doti culinarie, l’importante è seguire la ricetta passo per passo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Confettura di kiwi, ingredienti e preparazione super veloce

Panna montata
Panna montata – foto Pixabay

Il consiglio è di preparare la torta la sera prima di quando si vuole servire il dolce, in questo modo avrete la certezza che la forma si sia mantenuta perfettamente durante il periodo in frigo.