Cheesecake al caffè

PREPARAZIONE: 15 minuti COTTURA:
Cheesecake al caffè: la preparazione

PRESENTAZIONE

La cheesecake è un dessert di origine anglosassone, un dolce fresco e cremoso divenuto molto diffuso in Italia negli ultimi decenni, molto apprezzato da adulti e bambini. E’ una torta fredda formata da una base di pasta su cui poggia un alto strato di crema di formaggio fresco, zuccherato e trattato con altri ingredienti.

Quest’oggi vogliamo proporvi la ricetta della Cheesecake al caffè senza uova crude né colla di pesce, senza cottura e a basso contenuto di lattosio, anche se i prodotti utilizzati possono trovarsi in vendita anche nella versione senza lattosio. Ad esempio la base di formaggio può essere costituita anche da ricotta senza lattosio o dal mascarpone senza lattosio o, ancora, dalla Philadelphia senza lattosio.

INGREDIENTI

Per la base:

  • 80 gr di margarina
  • 150 gr di biscotti digestive

Per la crema:

  • 200 gr di Philadelphia senza lattosio
  • 5 cucchiaini di zucchero
  • 200 gr di yogurt senza lattosio
  • 5 cucchiaini di caffè solubile
  • 200 ml di panna vegetale
  • 50 ml di acqua
  • 50 ml di caffè
  • 50 ml di rum

PROCEDIMENTO

E adesso filiamo in cucina per accingerci a preparare la nostra Cheesecake al caffè, cominciando dalla base biscotto. Fate sciogliere la margarina in un pentolino a bagnomaria e fate intiepidire. Intanto iniziate a tritare i biscotti con l’aiuto di un mixer e addizionateli alla margarina sciolta. Amalgamate per bene gli ingredienti.

Prendete uno stampo per torte di 22 cm di diametro e rivestitelo con carta da forno. Mettete i biscotti frantumati nello stampo e livellate per bene con il dorso di un cucchiaio e fate raffreddare in frigo per almeno mezz’ora.

Adesso preparate il caffè con la moka e fatelo raffreddare in frigorifero. Sciogliete il caffè istantaneo in 5 cl di acqua tiepida e poi zuccherate.

Versate la panna vegetale senza lattosio in una ciotola, montatela con le fruste elettriche per un paio di minuti. In un’altra ciotola lavorate la Philadelphia senza lattosio con le fruste elettriche insieme allo yogurt senza lattosio e aggiungete un cucchiaino di zucchero semolato.

Amalgamate lo yogurt bianco con la Philadelphia alla panna montata, mescolate i due ingredienti con cura.  A questo composto aggiungete il caffè moka, il liquore rum ed il caffè istantaneo che avete precedentemente sciolto in acqua.

Adesso prendete la base di biscotti dal frigo e versate il composto sulla base, livellate con cura la superficie e decorate la superficie con i confettini al cioccolato. Fate riposare in frigo per almeno 8-10 ore e poi potete servire.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Cheesecake al caffè

Cheesecake al caffè
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

La cheesecake è un dessert di origine anglosassone, un dolce fresco e cremoso divenuto molto diffuso in Italia negli ultimi decenni, molto apprezzato da adulti e bambini. E’ una torta fredda formata da una base di pasta su cui poggia un alto strato di crema di formaggio fresco, zuccherato e trattato con altri ingredienti.

Quest’oggi vogliamo proporvi la ricetta della Cheesecake al caffè senza uova crude né colla di pesce, senza cottura e a basso contenuto di lattosio, anche se i prodotti utilizzati possono trovarsi in vendita anche nella versione senza lattosio. Ad esempio la base di formaggio può essere costituita anche da ricotta senza lattosio o dal mascarpone senza lattosio o, ancora, dalla Philadelphia senza lattosio.

INGREDIENTI

Per la base:

  • 80 gr di margarina
  • 150 gr di biscotti digestive

Per la crema:

  • 200 gr di Philadelphia senza lattosio
  • 5 cucchiaini di zucchero
  • 200 gr di yogurt senza lattosio
  • 5 cucchiaini di caffè solubile
  • 200 ml di panna vegetale
  • 50 ml di acqua
  • 50 ml di caffè
  • 50 ml di rum

PROCEDIMENTO

E adesso filiamo in cucina per accingerci a preparare la nostra Cheesecake al caffè, cominciando dalla base biscotto. Fate sciogliere la margarina in un pentolino a bagnomaria e fate intiepidire. Intanto iniziate a tritare i biscotti con l’aiuto di un mixer e addizionateli alla margarina sciolta. Amalgamate per bene gli ingredienti.

Prendete uno stampo per torte di 22 cm di diametro e rivestitelo con carta da forno. Mettete i biscotti frantumati nello stampo e livellate per bene con il dorso di un cucchiaio e fate raffreddare in frigo per almeno mezz’ora.

Adesso preparate il caffè con la moka e fatelo raffreddare in frigorifero. Sciogliete il caffè istantaneo in 5 cl di acqua tiepida e poi zuccherate.

Versate la panna vegetale senza lattosio in una ciotola, montatela con le fruste elettriche per un paio di minuti. In un’altra ciotola lavorate la Philadelphia senza lattosio con le fruste elettriche insieme allo yogurt senza lattosio e aggiungete un cucchiaino di zucchero semolato.

Amalgamate lo yogurt bianco con la Philadelphia alla panna montata, mescolate i due ingredienti con cura.  A questo composto aggiungete il caffè moka, il liquore rum ed il caffè istantaneo che avete precedentemente sciolto in acqua.

Adesso prendete la base di biscotti dal frigo e versate il composto sulla base, livellate con cura la superficie e decorate la superficie con i confettini al cioccolato. Fate riposare in frigo per almeno 8-10 ore e poi potete servire.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post