Cheesecake al cioccolato e ganache al cioccolato fondente

PREPARAZIONE: 60 minuti COTTURA: 55 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Cheesecake al cioccolato e ganache al cioccolato fondente
LA PREPARAZIONE
INGREDIENTI

Cominciate a preparare la base della vostra cheesecake. Tritate i biscotti al cacao insieme alle noci aiutandovi con un mixer e raccogliete il tutto in un contenitore. Mescolateli con il burro fuso e lo zucchero, amalgamate e versate in uno stampo a cerniera rivestito con carta da forno. Livellate per bene con il dorso di un cucchiaio e mettete in frigorifero per circa 30 minuti per fare rassodare.

Adesso preparate la crema la cioccolato fondente. Tagliate a pezzettini il cioccolato fondente, versatelo in un pentolino e fatelo sciogliere a bagnomaria. Quando il cioccolato si sarà fuso lasciatelo raffreddare

Mettete in una ciotola della planetaria le uova insieme allo zucchero, al miele e a un pizzico di sale e sbattete fino a quando il composto avrà assunto un colore più chiaro e gonfio.

Quando le uova saranno belle gonfie unitevi la Philadelphia, il cioccolato che avete sciolto in precedenza e la ricotta e mescolate il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Prendete la base della vostra cheesecake dal frigorifero e versateci sopra la farcia, livellatela con il dorso di un cucchiaio e infornate in forno preriscaldato a 200° per 10 minuti. Trascorso tale tempo abbassate la temperatura del forno a 150° e lasciate cuocere per altri 45 minuti.

Al termine della cottura sfornate la vostra cheesecake e lasciatela raffreddare. Nel frattempo che si freddi preparate la ganache al cioccolato. Scaldate la panna fresca, versateci il cioccolato fondente tritato e lasciate raffreddare girando di tanto in tanto.

Quando la vostra cheesecake si sarà freddata versate la ganache sulla vostra cheesecake, ponete il tutto in frigorifero per almeno un paio d’ore prima di portarla in tavola. Buon appetito a tutti con la cheesecake al cioccolato e ganache al cioccolato fondente!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post