Cheesecake al limone

PREPARAZIONE:20 minuti COTTURA:10 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Cheesecake al limone

LA PREPARAZIONE
di Giulia Colono
INGREDIENTI

     

    1

    Per prima cosa prepariamo la base frullando finemente i biscotti in un mixer. Sciogliete il burro a bagnomaria e unite tutto in una ciotola, amalgamate bene e mettete il composto ottenuto in una tortiera con diametro di 22 cm ricoperta di carta forno. Compattate bene il composto su tutta la superficie e mettete in frigo a riposare.

    2

    Nel frattempo prepariamo la farcia, mettete i fogli di gelatina ammollo in acqua fredda per circa 10 minuti. In una ciotola lavorate a crema la Philadelphia e lo zucchero a velo. Aggiungete lo yogurt al limone, la scorza del limone e il succo del limone. A questo punto strizzate bene la gelatina e fatela sciogliere in un pentolino con due cucchiai di latte. Aggiungete anche questa al composto e mescolate benissimo.

    3

    A questo punto montate la panna a neve ben ferma e aggiungetela al composto con movimenti delicati dal basso verso l’alto. Versate il composto ottenuto sulla base di biscotti e livellatela bene. Mettete in frigo a riposare per almeno 2 ore. Quando la torta sarà pronta, preparate la gelatina al limone per guarnire. Mettete in un pentolino lo zucchero, la maizena e la buccia grattugiata del limone.

    4

    Aggiungete l’acqua, il succo di limone, accendete la fiamma e mescolate fino a quando non avrà raggiunto il bollore. Mescolate continuamente e fate cuocere per almeno 5 minuti o fino a quando la gelatina non si sarà addensata completamente. Potete aggiungere una puntina di colorante giallo al composto se volete.

    5

    Spegnete e lasciate raffreddare la gelatina, spalmatela quindi sulla farcia e mettete in frigo per un’altra ora a riposare. Una volta raffreddato togliete il cheesecake dallo stampo a cerniera, mettetelo su un piatto da portata, tagliate a fette e servite! Buonissima!

    cheesecakelimone

    Attiva modalità lettura

    Fai il login e salva tra i preferiti questo post