Cheesecake con glassa alle fragole senza cottura

PREPARAZIONE: 40 minuti COTTURA: minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Cheesecake con glassa alle fragole senza cottura
LA PREPARAZIONE

 

1

Sminuzzare i biscotti in un mixer fino ad ottenere una farina, sciogliere il burro in una terrina e versarlo sui biscotti amalgamando il tutto per bene. Versare il composto in una tortiera da 22/24 cm di diametro. Con l’aiuto di un cucchiaio compattare la base fino ad ottenere uno strato compatto. Mettere la tortiera nel frigo per 30 minuti.

2

Mettere la colla di pesce a bagno in acqua fredda per 10 minuti.

3

Montare la panna e riporla in frigo.

4

In una ciotola unire il Philadelphia con lo zucchero e lavorarlo con le fruste fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere la panna sempre continuando mescolare.

5

In un pentolino fare scaldare la colla di pesce con il latte, a fuoco basso, lasciare raffreddare e aggiungere al composto.

6

Riprendere dal frigo la base e riempirla con la crema al formaggio, livellando con l’aiuto di un cucchiaio. Far riposare nuovamente in frigo per 50 minuti.

7

Nel frattempo preparare la glassa: mettere a bagno in acqua fredda la colla di pesce per 10 minuti.

8

Lavare le fragole  tagliarle a pezzettini e metterle, insieme allo zucchero, in un pentolino. Aggiungere il succo di limone e fare cuocere a fuoco basso, per 5 minuti, mescolando per evitare che si attacchi. Mettere il composto in un mixer e frullare, quindi lasciare raffreddare.

9

Riprendere la cheesecake dal frigo e versare la gelatina sulla superficie, lasciare in frigorifero per altri 20 minuti quindi servire.

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI

Fai il login e salva tra i preferiti questo post