Cheesecake light fragole e limone con base al cacao, una ricetta di sicuro effetto

Il risultato è una torta di sicuro effetto scenico e di gusto che non richiede nessuna manualità estrema ma solo tanta voglia di divertirsi in cucina con pochi ingredienti base. 

Cheesecake ricotta e fragole base cacao ricetta sprint
Cheesecake ricotta e fragole (Foto di Rodrigo Azevedo Frazão Rodrigokvera da Pixabay)

Con questi ingredienti selezionati per la cheesecake light fragole e limone e una tortiera da 24 cm vengono circa 10 fette. Anche per i biscotti la scelta è personale, si possono usare quelli simil Digestive oppure dei frollini al cacao. Mani in pasta dunque per questo dolce super light ma anche super goloso!

Ingredienti e preparazione della cheesecake light fragole e limone

Come spiega il dottore nutrizionista Scopelliti ogni fetta apporta circa 179 kcal, 15 g carboidrati, 5 g proteine e 11 g grassi.

Cheesecake ricotta e fragole base cacao ricetta sprint
Ricotta mista (Pinterest)

INGREDIENTI

200 g di biscotti secchi
75 g di burro fuso
30 g di cacao amaro
200 g di ricotta
200 g di yogurt greco 5%
2 cucchiai di latte
8 g di gelatina in fogli
300 g di fragole (oppure pesche o qualsiasi altra frutta di stagione a piacimento)
3 limoni (succo)
20 g di zucchero

PREPARAZIONE

Frullare i biscotti in un mixer col cacao e aggiungere il burro fuso fino ad ottenere una consistenza sabbiosa. Versare i biscotti frullati in una tortiera apribile di 24 cm con della carta forno sul fondo, pressarli per bene e mettere in frigo a riposare per circa 30 minuti.

Immergere metà dei fogli di gelatina in acqua fredda per almeno 10 minuti. Nel frattempo sbattere la ricotta con lo yogurt.

Mettere a scaldare a fuoco dolce 2 cucchiai di latte in un pentolino e scioglierci i fogli di gelatina ben strizzata. Questi poi andranno uniti alla crema di ricotta mescolando bene affinché tutti gli ingredienti si uniscano bene.

Versare la crema sulla base di biscotto livellandola bene e aggiungere uno strato di fragole fresche tagliate a metà. Riporre nuovamente in frigo per un’ora.

POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Babbà al cacao, variante della classica specialità napoletana

Immergere in acqua gli altri 4 fogli di gelatine. Spremere i limoni e raddensare sul fuoco assieme a due cucchiai di zucchero oppure del dolcificante. Spegnere il fuoco e aggiungi i fogli di gelatina restanti ben strizzati. Versare il composto sulla torta e far risposare in frigo per almeno 2 ore prima di servire.