Cheesecake light, solo 110 kcal e 3 ingredienti per un dolce stupefacente

Gustare una cheesecake light che contiene solo 110 kcal non è un sogno, basta affidarsi ad una semplice ricetta composta da appena 3 ingredienti

Cheesecake light
Cheesecake (foto da AdobeStock di O.B.)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La cheesecake, a prescindere da come si decida di guarnirla, è di sicuro uno dei dessert più appetitosi specialmente in estate.

Morbida e fresca è il dolce perfetto da preparare quando il caldo inizia a farsi sentire e si ha voglia di un appetitoso semifreddo impreziosito da una confettura alla frutta.

Il problema però è che una fetta di cheesecake insieme all’esplosione di gusto è capace solitamente di regalarci anche una buona dose di calorie.

Esiste però la possibilità di concedersi questo delicato dessert senza dover affrontare poi sensi di colpa dettati dalla bilancia.

Con una ricetta composta da appena 3 ingredienti è ci si può infatti regalare una cheesecake che contiene appena 110 kcal a porzione senza far rimpiangere le classiche più elaborate.

Inoltre è un dolce estremamente semplice da fare e richiede tempi brevi di preparazione con risultati da leccarsi i baffi.

Per questa ricetta è stata scelta la marmellata di fragole light ma ovviamente può essere usata qualsiasi altra confettura purché abbia poche calorie.

Cheesecake light, la ricetta

Affidandosi a questa ricetta si ha l’opportunità di gustare una golosa cheesecake assimilando appena 110 kcal a porzione e garantendosi una vera esplosione di bontà.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Cheesecake light
Fragole (foto da Pixabay di Engin Akyurt)

INGREDIENTI (PER 2 PERSONE)

  • 250 g di yogurt greco light
  • 125 g di fragole
  • 3 biscotti non zuccherati
  • Un cucchiaio di marmellata di fragole light
  • Dolcificante q.b.
  • Succo di limone q.b.

PROCEDIMENTO

Per preparare la vostra cheesecake light iniziate a versare lo yogurt greco in una ciotola aggiungendo qualche goccia di dolcificante e mescolate per bene.

Unite quindi anche qualche fragola che avrete precedentemente provveduto a lavare e tagliare in piccoli pezzi sempre mescolando affinché possano amalgamarsi per bene.

Le fragole vi serviranno metà per creare lo sciroppo che vi occorrerà per decorare la cheesecake light e l’altra come guarnizione.

In una padella antiaderente mettete la metà delle fragole e aggiungete un cucchiaio di marmellata, un po’ d’acqua e il succo di limone.

Accendete quindi il fuoco e mescolate con un mestolo affinché non si attacchi sulla padella. Vi basteranno pochi minuti e vedrete il composto prendere forma di sciroppo.

A questo punto, se volete, versate qualche goccia di dolcificante e lasciate raffreddare con calma.

Intanto preparate la base della vostra cheesecake. Aiutandovi con un coppapasta e posizionate sul fondo di un piatto i biscotti sbriciolati e asciutti.

Quindi versate il composto con lo yogurt e livellate per bene la superficie. Infine posizionate la metà delle fragole messe da parte e aggiungete lo sciroppo che ormai si sarà raffreddato.

A questo punto mettete la cheesecake in frigo e lasciate riposare almeno per un paio d’ore prima di servirla.

Cheesecake light
Cheesecake alle fragole(foto da AdobeStock di olyina)

Per i tempi di riposo l’ideale sarebbe di lasciare il dolce in frigo tutta la notte, in questo modo potrà assestarsi per bene e avere una migliore consistenza.